[MWC 2016] Ecco svelato LG G5, il primo smartphone top di gamma modulare

Logo di LG G5Come da tradizione la domenica che precede l’inizio ufficiale del Mobile World Congress ospita gli eventi di alcuni dei produttori più importanti, desiderosi di avere un palcoscenico tutto per loro. A iniziare le danze ci pensa LG con il nuovo LG G5.

LG G5 propone una scocca in metallo senza rinunciare alla batteria removibile o allo slot per la scheda microSD. Aggiunge un lettore di impronte digitali e presenta inoltre un sistema modulare sul fondo per inserire degli accessori esterni, chiamati “friends”. Maggiori informazioni nel comunicato ufficiale dopo il salto.

Leggi il seguito

Crescita lenta per Marshmallow, presente sull’1.2% di tutti i dispositivi Android

Logo di AndroidUn altro mese e trascorso ed ecco arrivare i dati aggiornati sulla diffusione delle varie versioni del sistema operativo Android, con i dati ricavati da tutti i dispositivi che hanno avuto accesso a Google Play Store nella settimana conclusasi il 1 febbraio.

Rispetto allo scorso mese le uniche versioni di Android ad aver guadagnato terreno sono le due più recenti, Marshmallow e Lollipop, con guadagni rispettivamente dello 0.5% e dell’1.5%. Tutte le altre versioni di Android hanno registrato dei leggerisci cali.

Leggi il seguito

Google sperimenta con la possibilità di installare applicazioni Android dai risultati delle ricerche

Logo di Google SearchCome rivelano tutte le statistiche recenti, la maggior parte del traffico internet è generata sempre di più da dispositivi mobili e questo comporta che Google debba cercare sempre nuovi modi per incentivare le persone a continuare ad usare il suo motore di ricerca, da cui derivano la maggior parte dei suoi guadagni.

Si inserisce in questo contesto la possibilità di installare applicazioni direttamente dai risultati di ricerca sui dispositivi Android, senza dover passare dal Google Play Store, un modo veloce per installare qualcosa se conosciamo il nome dell’applicazione.

Leggi il seguito

Sony terrà un evento al Mobile World Congress 2016

Logo di SonyA distanza di un mese dall’inizio del Mobile World Congress continuano ad arrivare gli inviti agli eventi che i vari costruttori stanno preparando per mostrare i propri nuovi prodotti durante la fiera. Dopo LG è la volta di Sony che da’ appuntamento a lunedì 22 febbraio di buon mattino.

Anche se nel 2015 Sony non aveva organizzato nessun evento abbiamo comunque assistito alla presentazione di Sony Xperia Z4 Tablet e Sony Xperia M4 Aqua, siamo quindi curiosi di scoprire quale nuovo prodotto merita un evento di lancio tutto per sé, considerando che la serie Z5 è ancora in piena fase di lancio in diversi paesi del mondo.

Leggi il seguito

Samsung comunica disponibilità e prezzo per l’Italia di Galaxy A3 e Galaxy A5 2016

Logo di Samsung Galaxy A3 2016All’inizio di dicembre vi avevamo parlato del lancio ufficiale in Corea degli smartphone della serie Galaxy A 2016, adesso sono arrivate le notizie ufficiali circa la disponibilità e il prezzo per l’Italia di questi terminali.

Samsung Galaxy A3 (2016) con display da 4,7 pollici sarà proposto al prezzo consigliato di 329 euro mentre il Galaxy A5 (2016) con display da 5,2 pollici costerà 429 euro. Entrambi questi smartphone saranno disponibili dalla fine di gennaio. Maggiori informazioni nel comunicato ufficiale dopo il salto.

Leggi il seguito

LG dà appuntamento alla stampa alla vigilia del MWC 2016

Logo di LG ElectronicsDopo esserci lasciati alle spalle il CES di Las Vegas, ecco arrivare i primi inviti per l’appuntamento più importante dell’anno per gli amanti della telefonia, il Mobile World Congress di Barcellona che si terrà a febbraio.

Fra i big del settore il primo invito alla stampa è stato mandato da LG, che terrà un evento il 21 febbraio, il giorno prima dell’inizio ufficiale del MWC 2016. Anche se non ci sono indizi al riguardo, tutti sperano che possa trattarsi della presentazione di LG G5, il successore del top di gamma del 2015.

Leggi il seguito

Google Maps si aggiorna con una nuova Modalità Auto che indovina dove stiamo andando

Logo di Googe Maps Alla GuidaGoogle Maps sta per aggiornarsi alla versione 9.19 diventando così intelligente da sfiorare la preveggenza: con il nuovo aggiornamento Google Maps tenterà di indovinare dove state andando per fornirvi informazioni sul traffico e tempo previsto di arrivo.

La nuova Modalità Auto, dotata anche di un’icona separata che possiamo piazzare sullo schermo, si servirà della nostra cronologia di navigazione e di ricerca per determinare le nostre destinazioni abituali e offrirci informazioni utili in automatico alla stregua di quanto avviene con Google Now.

Leggi il seguito

Google I/O 2016 si terrà dal 18 al 20 maggio e sarà un ritorno alle origini

Logo di Google io 2015Sundar Pichai, in qualità di CEO di Google, ha annunciato quando si terrà la prossima conferenza per sviluppatori Google I/O 2016. Anche questa volta la conferenza si terrà a maggio, precisamente dal 18 al 20, a cambiare sarà invece il luogo.

Al posto dell’ormai tradizionale Moscone Center di San Francisco, i vertici di Google hanno deciso di spostare l’evento allo Shoreline Amphitheatre a Mountain View, il luogo in cui si tenne la prima di queste conferenze un decennio fa.

Leggi il seguito

Gli smartphone Honor sono in vendita anche nella catena Unieuro

Logo di HonorIl marchio Honor, che ha da poco festaggiato il suo primo anno di vita, fino a questo momento era facilmente identificabile come una costola digital-only di Huawei fa un primo passo nella direzione opposta, quella dei negozi tradizionali.

I prodotti Honor sono adesso disponibili all’interno dei punti vendita e nel portale online di Unieuro. Sarà quindi possibile testare con mano smartphone come Honor 6, Honor 4X e Honor 7 prima di procedere con l’acquisto. Maggiori informazioni nel comunicato ufficiale dopo il salto.

Leggi il seguito

[CES 2016] Alcatel aggiorna la gamma dei dispositivi Android entry level con la nuova serie PIXI 4

Logo di Alcatel Pixi 4Alcatel ha impiegato il palcoscenico del CES 2016 per aggiornare la propria gamma di offerte entry level Android della famiglia PIXI. La quarta generazione di terminali PIXI è composta da smartphone dotati di sisplay da 3.5 e 4 pollici, un phablet con display da 6 pollici e un tablet con display da 7 pollici.

La maggior parte di questi dispositivi ha all’interno un processore quad core mentre la componente fotografica vanta dei filtri Polaroid per personalizzare gli scatti. Speaker potenziati e modalità di risparmio energetico completano il quadro di questi terminali. Maggiori informazioni nel comunicato ufficiale dopo il salto.

Leggi il seguito