Da PocketNow indiscrezioni sulla futura Sense 4.0 di HTC

Logo di HTCIl sito PocketNow riferisce di aver avuto l’opportunità di provare una versione non definitiva dell’interfaccia Sense 4.0 che HTC dovrebbe presentare il mese prossimo durante il Mobie World Congress di Barcellona. Questa nuova interfaccia proprietaria dovrebbe fare il suo debutto su terminali come HTC Ville e HTC Edge.

I cambiamenti apportati in questa nuova versione dell’interfaccia sarebbero numverosi a partire dalla possibilità di usare le homescreen in posizione orizzontale a una generale riorganizzazione delle icone e della tipografia dei testi per ottenere un insieme più ordinato e coerente. Sembra inoltre che HTC non userà i tasti software visti nel Galaxy Nexus per mantenere quelli presenti già adesso nei suoi terminali. Solo in un secondo momento i tasti passeranno da quattro a tre.

HTC Ville con Sense 4.0

La gestione del multitasking sarebbe affidata ad un sistema di pannelli tridimensionale a carosello, mentre nella schermata di sblocco del terminale si potrà vedere l’accumularsi delle notifiche a quanto avviene con iOS 5 oppure una lista dei nostri contatti preferiti per potersi mettere in contatto con loro in modo più rapido.

Sarebbero state apportate migliorie anche al programma di gestione della posta elettronica per quanto riguarda la visualizzazione dei messaggi letti e non letti, nella visualizzazione dei messaggi sotto forma di conversazione e nella gestione intelligente della sincronizzazione delle email.

Nel browser sarebbero stati introdotti una funzione di lettura agevolata dei testi che elimina la pubblicità e una funzione di lettura posticipata che salva le pagine internet e le raccoglie in un apposito widget. Più interessante risulta l’introduzione della modalità ospite che disabilita il telefono e nasconde i nostri dati personali quando facciamo utilizzare il telefono ad un’altra persona.

Quando la fotocamera individuerà dei volti scatterà 5 diverse fotografie in successione e sceglierà solo l’immagine migliore per evitare di mostrare persone con gli occhi chiusi. Dropbox sarà ancora più integrato nel sistema, fornendo 50 GB di spazio di archiviazione online all’atto della configurazione del terminale.

Beats audio diverrà una funzione universale con HTC Sense 4.0 permettendo l’integrazione con applicazioni di terze parti e non esclusivamente con il lettore musicale ufficiale come avviene adesso.

Per verificare quante a quali di queste anticipazioni arriveranno veramente nella versione definitiva dell’interfaccia Sense 4.0 di HTC bisognerà pazientare ancora qualche settimana, quando il mondo Android sarà pervaso da tutte le novità che verranno presentate al Mobile World Congress di Barcellona.

Approfondimenti: sito ufficiale HTC Italia

Fonte: PocketNow 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: