Ecco Androidly, lo smartwatch/telefono realizzato da quattro studenti indiani

Android logoUn dispositivo che all’apparenza sembra un comune smartwatch ma che in realtà è a tutti gli effetti un device Android completo e indipendente, in grado di inviare chiamate ed sms: stiamo parlando di Androidly, l’apparecchio partorito dalla mente di quattro giovani studenti indiani: Ankit Pradhan (sviluppatore), Pavneet Singh Puri (addetto alle comunicazioni) Apurva Sukant (avvocato) e Siddhant Vats, ancora minorenne.

Incredibile come sia venuta l’idea di costruire il dispositivo; durante un party Puri ha ricevuto una telefonata alla quale non ha potuto rispondere per via delle mani sporche di pollo al carry, e così ha iniziato a pensare ad un prodotto che anche in quelle precarie “condizioni” gli avesse potuto consentire di poter rispondere. Dopo anni di progetti e tentativi andati a vuoto il device è stato brevettato e adesso è disponibile in pre-ordine per 150 sterline (175 euro), in tre differenti colorazioni (grigio, nero e bianco).

Androidly smartwatch telefono

Il device sfrutta Android 2.2 e garantisce l’accesso completo al Google Play Store e a tutte le app compatibili con l’OS del robottino verde; è dotato di un display da ben 2 pollici touchscreen capacitivo a 320 x 240 pixel, cui si affiancano 256 MB di RAM, 8 GB di memoria via SD, Bluetooth 2.0, GPS, Wi-Fi e fotocamera da 2 megapixel (scontata infine la presenza di uno slot micro SIM dato che l’apparecchio, come già accennato, e in grado di fare e ricevere telefonate).

Alcune società multinazionali lavoravano da tempo a qualcosa di simile, ma la mente brillante di questi quattro ragazzi indiani li ha preceduti battendoli sul tempo; adesso il loro progetto è diventata realtà, e per avere un’idea di quale siano le reali potenzialità del loro prodotto è sufficiente visitare il sito ufficiale.

Approfondimenti: Sito Web Ufficiale smartwatch Androidly

Fonte: Clove

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: