Galaxy S 4 Active e Galaxy Zoom, trapelano le presunte specifiche

samsung_logoSamsung è un’azienda che ama sfornare modelli in continuazione. Tra questi, hanno ormai un ruolo crescente i modelli della linea Galaxy, diventato ormai un vero e proprio brand nel brand con un’incredibile forza commerciale.

È delle ultime settimane la notizia che Samsung starebbe lavorando ad una versione resistente all’acqua ed alla polvere (presumibilmente certificato IP55 e IP57) del Galaxy S 4, andando così a competere ancor più direttamente con il Sony Xperia Z, così come ad uno smartphone dotato di fotocamera con zoom ottico, che risponderebbe al nome di Samsung Galaxy Zoom. Oggi sono trapelate le prime specifiche attendibili di entrambi i dispositivi.

Galaxy_S_4_Active_e_Galaxy_Zoom_trapelano_le_presunte_specifiche
Galaxy S 4 Active, questo il nome del primo, avrebbe un design che si discosterebbe parzialmente dal Galaxy S 4 (qui sopra un’immagine che viene attribuita ad S 4 Active), con l’aggiunta di essere resistente ad acqua e polvere. Per il resto, ricalcherebbe in tutto e per tutto le caratteristiche tecniche del “fratello” già in vendita:

  • Processore Quad core Snapdragon 600
  • GPU Adreno 320
  • RAM 2GB
  • 16GB di memoria interna, espandibile con microSD
  • LTE
  • Android 4.2 Jelly Bean
  • Batteria da 2600 mAh
  • Schermo super AMOLED Full HD da 5″


Per quanto riguarda Galaxy Zoom, invece, il “piatto forte” sarebbe proprio la fotocamera, da 16 MP con zoom ottico 10x. Non sarebbe comunque un top di gamma ma piuttosto un mid range, viste le altre caratteristiche tecniche trapelate in rete:

  • Processore Dual core 1.6GHz
  • Schermo super AMOLED 960×540 da 4.3″
  • 8GB di memoria interna, espandibile con microSD
  • Android Jelly Bean
  • Fotocamera frontale da 1.9 MP
  • Fotocamera posteriore da 16 MP con zoom ottico 10x


State pensando di acquistare uno dei due smartphone in questione? Il 20 giugno dovrebbero essere svelate anche le ultime caratteristiche ed il design definitivo. Per l’arrivo nei negozi, è lecito pensare che possano essere sugli scaffali entro la fine di luglio, pronti per accompagnarvi durante le vacanze estive.

Fonte: coolsmartphone
 

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: