GameStop pensa ad un gaming tablet basato su Android?

GameStop - logo Voci di corridoio circolanti in questo periodo, e raccolte dai colleghi di inGame.it, parlano di un colosso dell’industria retail dei videogiochi come GameStop in fase esplorativa per il lancio di un gaming tablet a proprio marchio, forse basato sul sistema operativo Google Android, per portare i giochi da console su questo nuovo segmento dell’elettronica di consumo.

Come per gli accessori, per console e non, che già rivende nei suoi oltre 7000 punti vendita in tutto il mondo (di cui 5000 soltanto negli Stati Uniti), l’azienda potrebbe scegliere di adottare un tablet prodotto da un’azienda terza e rivenderlo con il marchio di GameStop senza occuparsi direttamente della sua progettazione.

GameStop gaming tablet (concept)
Secondo le indiscrezioni, avvalorate da alcune dichiarazioni possibiliste del presidente dell’azienda, Tony Bartel, il nuovo prodotto potrebbe essere la risposta di GameStop all’ancora misterioso tablet Sony S1, andando a costituire il tablet ideale per i videogame.

A questo proposito, si parla già della possibilità che in dotazione con il tablet venga fornito uno speciale controller Bluetooth, forse una sorta di gamepad tipico delle gaming console, che porterebbe l’esperienza di gioco su altri livelli rispetto all’interazione soltanto tramite touchscreen, attualmente un po’ limitativa.

Fonte: inGame.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: