Google Glass potrà identificare e riprodurre musica grazie al supporto a Google Music

Logo di Google GlassGoogle Glass si prepara a diventare un prodotto sempre più completo grazie ad un nuovo aggiornamento software e a un nuovo accessorio che gli permetterà non solo di fotografare e filmare quello che ci sta attorno ma di fornire anche la colonna sonora delle nostre giornate.

Google Glass era già in grado di identificare canzoni riprodotte intorno a noi, adesso guadagna il supporto a Google Music. Per ascoltare al meglio tutta la musica che vogliamo saranno disponibili dei nuovi auricolari stereo, in aggiunta a quello mono che già conosciamo.

Google Glass adesso supporta Google Music 
Secondo il New York Times questi nuovi auricolari stereo saranno venduti al prezzo di 85 dollari e sono visibili sia nell’immagine sopra che nel video alla fine dell’articolo.
 
La possibilità di poter sia riconoscere nuova musica che riprodurla subito tramite Google Music grazie al nuovo comando vocale “listen to” rendono il prodotto molto più versatile come forma di intrattenimento.

Per il momento la possibilità di riprodurre musica è associata esclusivamente a Google Music, ma non è escluso che in futuro sia possibile utilizzare anche altre applicazioni di terze parti.

A questo punto l’unico dubbio potrebbe essere quello legato alla durata della batteria, sia dei Glass che dello smartphone che si occupa di inoltrare la musica dal cloud. Vi lasciamo con il filmato tratto dal canale Youtube ufficiale di Glass che mostra la nuova funzione in azione.

Approfondimenti: Articolo di The New York Times

Fonte: The Verge

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: