Il tablet con il pennino: HTC fornirà agli sviluppatori l’accesso alla tecnologia Scribe

Logo di HTC FlyerQuest’anno stiamo assistendo ad una vera e propria invasione di tablet con sistema operativo Android. Di fronte a tanta scelta ogni produttore deve sforzarsi di dotare il propio prodotto di qualcosa che possa farlo emergere dalla massa rendendolo subito riconoscibile.
HTC è riuscita in questo con l’HTC Flyer, un tablet dotato di una penna dalla punta sensibile alla pressione con cui scrivere e disegnare sul dispositivo. Durante la presentazione erano disponibili solo un paio di applicazioni compatibili con la tecnologia Scribe, ma presto saranno molti di più perché HTC ha deciso di aprire questa tecnologia agli sviluppatori.

HTC Flyer
Non è stato ancora comunicato quando gli sviluppatori avranno accesso alle API, ma non dovrebbe mancare molto visto che il tablet verrà messo in commercio quest’estate. La dotazione di software ottimizzato rappresenta un punto critico per il successo di un dispositivo e risulta al momento il punto debole dei tablet Android rispetto alla concorrenza di Apple.

Sebbene ad alcuni il ritorno all’uso di una penna possa sembrare un passo indietro verso i primi PDA dotati di pennino, le potenzialità offerte da un dispositivo del genere sono accattivanti, sia in ambito professionale che in ambito ludico, con la posibilità di sviluppare giochi simili a quelli del Nintendo DS.

Fonte: ReadWriteWeb 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: