INQ presenta i ‘Facebook phone’ Cloud Touch e Cloud Q, basati su Android

INQ Mobile - logo

INQ Mobile è un’azienda già noto per il lancio di alcuni feature-phone dedicati alla messaggistica, uno dei quali distribuito da 3 Italia.

Mantenendo una promessa fatta qualche tempo fa, nella giornata di ieri il produttore ha annunciato il lancio di 2 nuovi telefoni cellulari, INQ Cloud Touch e INQ Cloud Q, entrambi basati sul sistema operativo Android 2.2 “Froyo” (ma aggiornabili ad Android 2.3 “Gingerbread”) e dotati di tutte le caratteristiche che possono definirli ufficialmente i Facebook phone di cui si è tanto vociferato.

INQ Cloud Touch
INQ Cloud Touch
Questi 2 telefoni saranno i primi al mondo ad integrare la tecnologia predittiva Fluency di SwiftKey nella tastiera software di sistema e, in virtù della loro perfetta integrazione con le API di Facebook Mobile, sono i responsabili delle speculazioni sul Facebook phone.

A livello di specifiche tecniche l’INQ Cloud Touch, che sarà lanciato nel secondo quadrimestre del 2011, offre un display da 3,5″ con risoluzione HVGA, connettività HSDPA e Wi-Fi, GPS, jack audio stereo da 3,5 mm, fotocamera da 5 Megapixel, processore a 600 MHz, una scheda microSD da 4 GB preinstallata ed il lettore audio Spotify.

INQ tastiera SwiftKey Fluency
INQ – tastiera SwiftKey Fluency

L’INQ Cloud Q è invece dotato di un display da 2,6 pollici con risoluzione QVGA ed una tastiera QWERTY completa, e sarà lanciato sul mercato nel terzo quadrimestre del 2011, per essere forse seguito entro breve da un tablet basato su Android, del quale ancora non si conoscono i dettagli.

Se del Cloud Q difficilmente avremo informazioni più dettagliate prima di qualche settimana, l’INQ Cloud Touch sarà invece in mostra al Mobile World Congress di Barcellona, evento al quale parteciperemo anche noi di Android Italy.

Approfondimenti: Sito web INQ Mobile

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: