Motorola Moto X 2015, 4GB di RAM e display QHD?

Da un paio di anni a questa parte Motorola è tornata di prepotenza nello scenario mondiale della telefonia realizzando ottimi smartphone come il plurivenduto Moto G ed il più elegante e raffinato Moto X.

Proprio quest’ultimo ha raggiunto ormai la sua seconda generazione nello scorso autunno ma già l’azienda sta lavorando al suo successore, Moto X 2015, di cui sono trapelate alcune informazioni legate al presunto hardware con ci sarà equipaggiato.

 
Stando alle prime informazioni pare che il nuovo smartphone Android della casa alata, ormai di proprietà di Lenovo, monterà come LG G4 un processore Qualcomm SnapDragon 808 e non il più potente 810. Questa scelta è ovviamente in contro tendenza rispetto al mercato ed agli attuali smartphone Android di riferimento, ma sappiamo come Motorola abbia sempre preferito differenziarsi e lavorare molto di più sul software piuttosto che sulla scheda tecnica.

Oltre uesto dovremmo vedere un display da 5,2 pollici QHD, si presume lo stesso del Droid Turbo, con tecnologia AMOLED e di conseguenza con coloro molto accesi e forti ed una grande profondità del nero. Per il resto delle caratteristiche dovremmo vedere 4GB di RAM, una nuova camera da 13 megapixel, 32/64 GB di memoria interna ed una batteria da 3280 mAh.

Ovviamente sono solamente indiscrezioni, ma vederle già con così tanto anticipo può far sorgere due considerazioni. O Motorola vuole affrettare i tempi e rilasciarlo in piena estate, oppure sono solamente i primi prototipi su cui si fanno delle verifiche e che non sono ancora definitivi.

Approfondimenti: Sito web Motorola
 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: