OxygenOS è il nome scelto da OnePlus per il suo sistema operativo basato su Android

La frattura fra Cyanogen e OnePlus sembra ormai insanabile e giusto qualche giorno fa vi abbiamo parlato dell’assenza, sugli ultimi One prodotti, del logo Cyanogen.

Per confermare e ribadire forse questa guerra in atto, OnePlus ha comunicato in queste ore il nome del nuovo sistema operativo OxygenOS, ovviamente sempre basato su Android, ma distaccato dalla CyanogenMod, e sviluppato internamente all’azienda.


Ovviamente la curiosità ora ruota intorno a cosa e come sarà realizzato questo nuovo sistema. Verranno scelti dei caratteri orientali in stile MIUI, sviluppata da Xiaomi ed in stile iOS, o ColorOS, sviluppata da Oppo, oppure avremo un sistema molto più occidentale in stile HTC Sense? 

Gli interrogativi sono molti e non ci resta che attendere il prossimo 12 febbraio, data in cui verrà presentato e mostrato al pubblico tale software.

Sicuramente si tratta di un’altra mossa importante da parte della startup derivata da Oppo, che farà sicuramente parlare nei prossimi mesi nonché creerà ancora maggiore interesse nei suoi confronti.

Approfondimenti: Forum ufficiale OnePlus

Fonte: Android Police
 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: