Samsung punta tutto su Android Oreo 8.0

Samsung ha ufficialmente dichiarato come proseguirà lo sviluppo software nei prossimi mesi a venire dei suoi dispositivi ancora ufficialmente supportati dalla società coreana e quindi rientranti nei due anni circa dal loro lancio sul mercato.

Si è quindi deciso di abbandonare Android Nougat 7.1.2 e di non aggiornare alcuno smartphone a questa release software rilasciata da Google ormai da parecchi mesi.

In tal senso però il focus viene completamente spostato verso Android Oreo 8.0, il suo sistema operativo mobile di Google presentato da qualche mese, così da far ricevere l’ultime versione di Android piuttosto che una un po’ più datata.

Sebbene le differenze fra la versione 7.1.2 e la 8.0 non siano così estremamente marcate, Samsung ha comunque garantito un importante lavoro di affinamento della sua Samsung Experience che verrà comunque introdotta o mantenuta su tutti quegli smartphone che posseggono già oggi Android Nougat al loro interno.

Una scelta drastica che però non è la prima volta che avviene per una società come Samsung che investe molto su Android e sulle sue mille sfaccettature dedicate agli smartphone mobile.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: