Sony Xperia sole: come funziona il floating touch dello smartphone Android

Sony Xperia sole - Sony Xperia MT27i - Sony Xperia sola - Sony Ericsson MT27i PepperDopo averlo annunciato ufficialmente alcuni giorni fa, Sony è tornata sull’argomento Sony Xperia sole (MT27i alias Sony Xperia sola) con un post sul suo blog per sviluppatori in cui spiega nei dettagli il funzionamento di questa tecnologia di input che il produttore stesso definisce “sorprendente”.

Il nuovo smartphone Android di Sony utilizza infatti la tecnologia floating touch che si discosta nettamente nel funzionamento da quella utilizzata dagli altri produttori per l’interazione con il dispositivo stesso in quanto non richiede che l’utente tocchi effettivamente con il proprio dito lo schermo touchscreen del telefono.

Sony Xperia sole - Sony Xperia MT27i - Sony Xperia sola - Sony Ericsson MT27i Pepper

Come abbiamo scritto in apertura, la nuova tecnologia floating touch a bordo del nuovo Xperia sole consente all’utente di controllare lo smartphone senza toccarlo direttamente, ma mantenendo il dito entro una distanza massima di 2 centimetri dalla superficie del display touchscreen, potendo così ottenere una maggiore comodità per scorrere le pagine o le schermate in modo simile a quanto avviene con il puntatore di un mouse.

Questo è possibile grazie alla presenza a bordo dell’Xperia sole di 2 diversi sensori capacitivi, uno preposto alla gestione del Multi-Touch (chiamato mutual-capacitive sensor), ed un altro in grado di rilevare oggetti conduttivi situati a distanza maggiore (chiamato self-capacitive sensor) grazie alla sua abilità di emettere un segnale di ampia portata, sebbene come limitazione questo sensore abbia proprio l’assenza di supporto per il Multi-Touch: da qui l’esigenza di affiancarlo ad un sensore preposto proprio a quel compito.

Sony Xperia sole - Sony Xperia MT27i - Sony Xperia sola - Sony Ericsson MT27i Pepper - Floating Touch

In attesa di poter toccare con mano questo nuovo smartphone e verificare il funzionamento del floating touch vi proponiamo un filmato promozionale del Sony Xperia sole (all’estero “Sony Xperia sola”) che mostra in azione questa tecnologia, in special modo dimostrando l’interazione del dito che non tocca lo schermo con un wallpaper animato sul telefono:

Fonte: Sony Mobile Developer Blog

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: