Windows Phone Italy Hi-Tech Italy Mamme Domani inGame Sport 24 Ore Android Italy inGusto inDonna inApple

Android Italy | Il portale italiano su Android

  • incrementa grandezza carattere
  • Default font size
  • Riduci grandezza carattere
  • default color
  • black color
Home Recensioni Hardware Recensione Honor 8 (FRD-L09)

Recensione Honor 8 (FRD-L09)

E-mail Stampa PDF
Dopo avervi mostrato in un precedente articolo il nostro hands-on di Honor 8 oggi vi presentiamo la recensione completa di questo interessante top di gamma della casa cinese.

Iniziamo nel dirvi che Honor 8 ha un hardware molto performante e una qualità costruttiva eccellente. Infatti siamo di fronte ad uno smartphone con un profilo metallico ai bordi, una back cover, realizzata con 15 sottilissimi strati di vetro che creano dei riflessi di luce a dir poco spettacolari, specialmente nella colorazione blu in nostro possesso. L'assemblaggio è davvero ottimo e non abbiamo nessun difetto da segnalare a parte una certa scivolosità del vetro posteriore se appoggiato su un piano liscio. Infatti dovrete prestare attenzione a dove poggerete lo smartphone perchè su superfici liscie tende a scivolare, e la particolare lavorazione del vetro tende anche a lasciare qualche impronta cha và via semplicemente strofinado lo smartphone su un panno.

Honor 8
Il display di Honor 8 è un pannello IPS LCD da 5.2 pollici da 1080 x 1920 pixel con 424ppi molto luminoso e anche sotto luce diretta del sole si riesce a vedere bene. I colori sono brillanti, ben definiti e ottimamente riprodotti, mentre solo il nero tende leggermente al grigio se incliniamo lo smartphone. Un piccolo difetto lo  abbiamo riscontrato nel sensore di luminosità automatica che a volte in ambienti interni si imposta al minimo e questo ci costringe a regolarlo a mano tramite l'apposito slide. Comunque è una casistica che non capita spesso e sarà risolvibile con qualche aggiornamento software.

Honor 8 E' presente anche un'opzione denominata 'Protezione Occhi', una modalità che quando siamo al buio attiva un filtro che ingiallisce tutto lo schermo per non  affaticare gli occhi, anche se a nostro avviso non è molto utile.

Tornando al design dello smartphone nella parte frontale abbiamo il sensore di luminosità e prossimità con una fotocamera da 8 MegaPixel molto buona per selfie. Dentro la sottile griglia dell'altoparlante troviamo anche il led multicolore delle notifiche, che è molto bello da vedere. Nel lato destro troviamo le leve per la regolazione del volume e il pulsante di accensione/spegnimento realizzato in alluminio zigrinato molto bello al tatto.

Nel lato sinistro troviamo il carrellino estraibile con la possibilità di inserire due NanoSim oppure una MicroSD per ampliare i 32 GB di serie. Nella parte posteriore troviamo la doppia fotocamera da 12 megapixel con un sensore RGB e l’altro monocromatico, con autofocus laser e doppio flash led dual tone. Parleremo più avanti in dettaglio della qualità delle foto e dei video.
 
Honor 8 Honor 8 : alcuni screenshot

Nella parte posteriore è anche presente un sensore di impronte per lo sblocco dello smartphone velocissimo nel riconosimento dell'impronta e dello sblocco, e la cosa interessante è che il sensore è multifuzione nel senso che può essere utilizzato semplicemente sfiorandolo per mostrare il pannello della notifiche oppure scorrere la galleria delle foto. Inoltre il sensore si può anche premere e in base alla pressione prolungata o meno possiamo associare alcune funzioni come l'apertura della fotocamera, rispondere ad una chiamata, o interrompere la sveglia.

Nella parte superiore troviamo il microfono per la riduzione del rumore e una interessante porta infrarossi per comandare a distanza TV, Condizionatori, Lettori DVD, decoder, ecc.

Il processore dell'Honor 8 è un Hisilicon Kirin 950 octa core da 2,3 GHz che differisce per la frequenza di clock rispetto al Kirin 955 di Huawei P9. Il processore grafico è il Mali T880MP4, ed abbiamo ben 4 GB di RAM e 32 GB di memoria interna espandibile con una microSD.

Tutto questo hardware garantisce una potenza e una velocità eccezionale, visto che non abbiamo il benchè minimo impuntamento nell'apertura delle applicazioni, e Honor 8 è scattante con una velocità paragonabile ad altri smartphone top di gamma di questo 2016. Abbiamo anche provato a mantenere aperte contemporaneamnete oltre 15 applicazioni e il multitasking scorre fluido senza lag, e l'attivazione delle app in background avviene senza ritardi, merito anche dei 4 GB di RAM.

La navigazione web con Chrome è ottima e le pagine si aprono rapidamente con una velocità di rendering molto buona. Ottimo anche il gaming considerando che Honor 8 riesce a far girare i titoli di giochi impegnativi (come Asphalt 8 Real Racing) con la massima fluidità e livello di dettaglio. 

Dal punto di vista audio lo speaker inferiore riesce a riprodurre la voce senza distorsioni e il volume è buono e anche l'ascolto della musica non distorce mai il suono.

La ricezione telefonica è su livelli alti come ormai ci hanno abituato gli smartphone Huawei/Honor, e anche in luoghi chiusi dove altri smartphone faticano a prendere il segnale abbiamo almeno una tacca per effettuare le chiamate. Dal punto di vista della conettività non manca nulla visto che abbiamo il Wifi 802.11ac/a/b/g/n, 2.4G/5G, Supporto Wi-Fi Direct, Bluetooth 4.2 con LE/EDR/A2DP, ricevitore GPS integrato con supporto A-GPS, GLONASS e chip NFC.

Adesso è ora di parlare delle fotocamere posteriori che sono di tipo dual-cam con sensori d'immagine da 12 MP, uno RGB e uno monocromo e dobbiamo evidenziare che la qualità degli scatti è decisamente ottima, con un livello di dettaglio elevato. Anche in notturna i dettagli sono buoni, e il rumore di fondo non è particolarmente evidente.

Honor 8:  alcuni screenshot Honor 8: alcuni screenshot

Come per il Huawei P9, il secondo sensore monocromatico dovrebbe migliorare la qualità della luce catturata, anche se in realtà durante i nostri test abbiamo provato a coprire il sensore monocromatico, ma i risultati non sono stati poi molto diversi rispetto ad avere entrambi i sensori scoperti.

Nel Huawei P9 era possibile attivare la funzione solo bianco e nero e in questo Honor 8 questa funzione è stata spostata nella sezione "filtri" dove è possibile attivare il filtro "mono".

La messa a fuoco è molto veloce per merito dell'autofocus laser, e alla pressione del pulsante di scatto la cattura dell'immagine avviene molto velocemente.

La fotocamera frontale è da 8 MegaPixel ed ha l'interessante funzione "effetto bellezza" per i selfe che elimina le eventuali imperfezioni della pelle rendedola più liscia e velutata. Inoltre durante i selfie con poca luce lo schermo si llumina di bianco per rendere la foto meno buia, così avremmo una sorta di flash frontale.

Per quanto riguarda i video la risoluzione massima è Full HD a 1080p a 60fps, e anche se ad alcuni può sembrare una mancanza l'assenza dei video in 4K, in realtà anche con il Full HD vengono garantiti una ricchezza di dettagli e fluidità davvero buoni. Anche i video in controsole e la messa a fuoco nei cambi di scena sono buoni. L'unico appunto da fare ai video è l'assenza dello stabilizzazione ottico che si nota nei video in movimento dove il filmato risulta leggermente tremolante.

Honor 8 : alcuni screenshot Honor 8 : alcuni screenshot

Honor 8 : alcuni screenshot 

Di seguito vi proponiamo alcini scatti di esempio effettuati con Honor 8 in diverse condizioni di luce.

Honor 8 : alcuni scatti di esempioScatto effettuato in piena luce solare

Honor 8 : alcuni scatti di esempioUna macro di un bel fiore

Honor 8 : alcuni scatti di esempio
Foto scattata completamente al buio con il doppio flash led dual tone

La versione di Android è la 6.0 Marshmallow "rivoluzionato" con l’interfaccia Huawei/Honor EMUI 4.1. Ad alcuni utenti questa interfaccia può non piacere per via dell'assenza del drawer delle applicazioni, ma ha dalla sua parte una vasta personalizzazione.

Basti pensare che possiamo gestire in autonomia le notifiche i permessi delle app, le notifiche, l’accesso alla rete, i temi (molti gratis), la riduzione dello schermo per l’utilizzo ad una mano, la possibilità di modificare la barra di sistema, e la protezione occhi per il display.

Interessante l'app "Gestione Telefono" presente in tutti i Huawei/Honor che è molto potente, visto che consente di ottimizzare il telefono pulendo i file temporanei, la RAM, controllare la gestione del traffico dati, attivare un filtro molestie, gestire la batteria e mettere alcune app in un'area protetta.

Honor 8 : alcuni screenshotHonor 8 : alcuni screenshot

Concludiamo la nostra recensione parlando della batteria che è uno dei tanti punti di forza di qesto Honor 8 visto che è da ben 3000mAh che ci permettono di arrivare sempre a fine giornata, anche nei casi più estremi. In questi giorni abbiamo stressato lo smartphone e non siamo mai scesi sotto le 5 ore di schermo accesso e con un uso meno intensivo si arriva a coprire le 6 ore di schermo.

La confezione di vendita dell'Honor 8 è molro bella da vedere e contiene al suo interno un cavo USB-USB Type-C, un paio di buone cuffie stereo e un alimentatore per la ricarica rapida 9V/2A.

Honor 8 viene proposto ad un prezzo di € 399,00 e lo riteniamo uno smartphone che darà del filo da torcere a tutti i concorrenti top di gamma più blasonati del 2016 che però vengono proposti ad un prezzo quasi doppio rispetto ad Honor 8.

Honor 8 è disponibile nello store ufficiale vmall, e nei maggiori siti di shopping on-line, e presto anche nelle grosse catene di elettronica.
La batteria è uno dei punti di forza di questo smartphone. Abbiamo circa 3000mAh che ci permettono di arrivare sempre a fine giornata, anche nei casi più estremi. Durante questi giorni siamo stati facilmente sulle 5 o le 5 ore e mezza di schermo, raggiungendo picchi di 6 o 6 ore e mezza nei giorni di utilizzo più cauti. Alcune volte invece non siamo andati oltre le 4 ore o 4 ore e mezza, ma in questo caso abbiamo fatto un uso smoderato della navigazione GPS (più di un’ora) e della riproduzione audio con Spotify in streaming. Insomma ci sentiamo di promuovere a pieni voti l’autonomia di questo smartphone, così come potete vedere dagli screen in basso.

Approfondisci su www.tuttoandroid.net/recensioni/honor-8-404489/
La batteria è uno dei punti di forza di questo smartphone. Abbiamo circa 3000mAh che ci permettono di arrivare sempre a fine giornata, anche nei casi più estremi. Durante questi giorni siamo stati facilmente sulle 5 o le 5 ore e mezza di schermo, raggiungendo picchi di 6 o 6 ore e mezza nei giorni di utilizzo più cauti. Alcune volte invece non siamo andati oltre le 4 ore o 4 ore e mezza, ma in questo caso abbiamo fatto un uso smoderato della navigazione GPS (più di un’ora) e della riproduzione audio con Spotify in streaming. Insomma ci sentiamo di promuovere a pieni voti l’autonomia di questo smartphone, così come potete vedere dagli screen in basso.

Approfondisci su www.tuttoandroid.net/recensioni/honor-8-404489/


 Approfondimenti: Pagina web Honor 8


Wifi 802.11ac/a/b/g/n, 2.4G/5G


Ti è piaciuto questo articolo? Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.
 
Abbonati al Feed RSS Segui il canale YouTube Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter Diventa Fan su Facebook Seguici su FriendFeed

Ricerca

Facebook Like Box

Articoli via E-mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere i nostri articoli direttamente nella tua casella di posta elettronica:

FeedBurner

Newsletter

Iscrivetevi per ricevere direttamente via e-mail aggiornamenti e comunicazioni dal sito. Se sei già iscritto e vuoi rimuovere il tuo indirizzo, effettua il login e clicca su Cancellati.

Nome:

Email:

QR Code

QR Code di Android Italy

Chi è online

 425 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information