E’ ufficiale. Google ha acquisito parte della divisione smartphone di HTC

All’inizio si è trattato solo di indiscrezioni che hanno anticipato una ipotesi piuttosto interessante, che ipotizzava di una trattativa tra Google e HTC per la vendita, da parte del colosso taiwanese, della divisione smartphone al colosso di Mountain View.

Con il passare dei giorni le indiscrezioni si sono fatte sempre più insistenti fino ad arrivare, ieri, alla decisione da parte di HTC del blocco delle transazioni sulle sue azioni previsto per oggi, in vista di un importante annuncio rivolto agli investitori. Ebbene, adesso è arrivata la conferma che in tanti aspettavano. Google ha acquisito parte della divisione smartphone di HTC.

Secondo le informazioni confermate, la transazione costerà a Google 1.1 miliardi di dollari. La situazione, tuttavia, è diversa da quanto ipotizzato dalle indiscrezioni. In base all’accordo raggiunto tra le parti, Google acquisirà solo parte della divisione mobile di HTC (alcune migliaia di dipendenti), lo stesso team con cui il colosso di Mountain View ha lavorato negli ultimi anni per realizzare gli smartphone Pixel e, in passato, alcuni dei dispositivi Nexus.

Grazie all’accordo, inoltre, Google potrà godere di una licenza (non esclusiva) per l’utilizzo delle tecnologie sviluppate da HTC. Dal canto suo, il colosso taiwanese continuerà a puntare nel settore mobile, grazie ad un team di 2000 dipendenti che lavoreranno alla progettazione di nuovi smartphone e dispositivi Vive per la realtà virtuale.

Di fatto questa si conferma la seconda più grande acquisizione di Google nel settore smartphone, dopo l’acquisto di Motorola Mobility per oltre 12 miliardi di dollari qualche anno fa, successivamente venduta a Lenovo per poco meno di 3 miliardi di dollari. In questo modo Google avrà la possibilità di puntare maggiormente sulla produzione di dispositivi mobili, beneficiando dell’esperienza di HTC. E a questo punto c’è solo da attendere il prossimo 4 ottobre, giorno in cui l’azienda dovrebbe aprire il sipario sulla nuova generazione di Pixel.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: