Recensione Motorola Xoom

Logo del Motorola XoomDopo avervelo mostrato da vicino in foto con il nostro articolo Hands-On oggi completiamo l’opera con la recensione del primo tablet con Android 3.0 Honeycomb ad aver visto la luce: il Motorola Xoom. Il progenitore di tutti i tablet Android Honeycomb è disponibile in Italia da Maggio e fino alla fine dell’estate sarà un’esclusiva dell’operatore Tim.
Il Motorola Xoom presenta un display da 10,1 pollici WXGA con risoluzione di 1280 x 800 pixel, il processore è un Nvidia Tegra 2 dual core da 1 GHz e la RAM ammonta a 1 GB. Lo spazio di archiviazione interna è da 32 GB, espandibile tramite scheda microSD. I collegamenti prevedono il WiFi 802.11 a/b/g/n e su alcuni modelli anche il 3G. E’ presente anche una porta miniHDMI per la connessione tramite cavo con un televisore.

Motorola Xoom
La parte fontale è dominata dall’ampio display con effetto glossy molto riflettente che restituisce colori vividi e immagini definite. Nella cornice superiore è presente la fotocamera frontale da 2 Megapixel utile per effettuare videochiamate; nella parte laterale destra è invece presente un ampio led di stato di forma rettangolare, molto utile per accorgersi delle notifiche a display spento. Nel bordo sinistro del tablet sono presenti i tasti del volume, mentre il lato destro è sgombro.

Dettaglio posteriore del Motorola Xoom
Nella bordo superiore sono presenti il jack per le cuffie e uno slot che racchiude la scheda microSD, al momento disabilitata via software, e l’alloggiamento per la SIM card per i modelli dotati di connessione 3G. Nel bordo inferiore troviamo la presa proprietaria per l’alimentazione, una porta miniHDMI e una porta microUSB.

Retro del Motorola Xoom
Il retro del dispositivo è caratterizzato dalla struttura in alluminio che protegge il tablet, solido e bello alla vista, sormontato da una fascia in plastica morbida nera, piacevole al tatto. Troviamo una fotocamera da 5 Megapixel con flash LED e autofocus, capace di riprese video a 720p, speaker stereo di discreta qualità e il tasto di accensione e stand-by posto in questa strana e a volte infelice posizione.

Widget di Android Honeycomb su Motorola Xoom
Le dimensioni del Motorola Xoom sono di 249,1 x 167,8 x 12,9 mm mentre il peso è di 730 grammi. Se la qualità dei materiali che compongono il tablet è molto buona, proprio lo spessore e il peso costituiscono i suoi punti deboli, sia rispetto ad alcuni prodotti della concorrenza che in senso assoluto. L’espenrienza d’uso generale è molto positiva, l’ampio display permette di godere appieno delle applicazioni ottimizzate per tablet, anche se queste ultime risultano ancora poche in proporzione al numero totale di applicazioni presenti in Android Market. In particolare l’esperienza di navigazione su internet risulta estremamente piacevole: il browser di sistema con il suo sistema di navigazione a schede è quanto di più simile a Google Chrome si possa trovare su tablet e il processore Nvidia Tegra 2 da 1 GHz coadiuvato da 1 GB di RAM non ha problemi a gestire i conteuti in flash delle pagine web.

I giochi sviluppati per tablet, in particolar modo quelli ottimizzati per Tegra 2 sono uno spettacolo per gli occhi, così come in generale la fruizione di foto e filmati. La batteria agli ioni di litio non è sostituibile ma offre una grande autonomia, permettendo una media di 9 ore di autonomia, valore naturalmente che può variare sia in positivo che in negativo a seconda di come si sfrutta il tablet.
La fotocamera posteriore scatta foto di buona qualità in condizioni normali di luce e anche i video sono soddisfacenti. La fotocamera anteriore è forse quella con la defizione maggiore vista fino ad adesso e fa impallidire le fotocamere anteriori di altri dispositivi che a volte danno l’impressione di essere state aggiunte con in mente solo il contenimento delle spese.

Alimentatore del Motorola Xoom
I 32 GB di memoria interna offrono spazio in abbondanza e quando verrà abilitato il lettore di schede microSD si potrà avere una riserva ancora maggiore di spazio per i nostri dati. Come dicevo qualche rigo più sopra l’unico appunto negativo che mi sento di muovere a questo tablet riguarda il suo peso. Reggendo il tablet in mano è solo questione di tempo prima che ci si stanchi e si decida di appoggiarlo da qualche parte. Poggiando il tablet però bisogna stare attenti a non ostruire gli speaker stereo per evitare di attutire il suono, inoltre se lasciamo che il display entri in stand-by può risultare macchinoso raggiungere il tasto di accenzione posto sul retro e a filo con la scocca.

Al momento la versione del sistema operativo presente sul Motorola Xoom venduto in Italia è Android 3.0 Honeycomb, mentre negli Stati Uniti è stata da poco rilasciata la versione Android 3.2 Honeycomb per lo Xoom in versione solo WiFi. Tra le migliorie apportate da questi aggiornamenti del sistema operativo ricordiamo la possiblità di ridimensionare i widget e l’estensione del multitasking a tutte le applicazioni aperte e non solo alle ultime 5.

Il tablet Motorola Xoom è in vendita in esclusiva con TIM fino alla fine dell’estate al prezzo di 699,00 euro.

Pro:

  • Qualità dei materiali
  • Durata della batteria
  • Qualità delle fotocamere
  • Esperienza d’uso

Contro
:

  • Peso eccessivo
  • Prezzo alto
  • Lettore di schede microSD non funzionante
  • Posizione del tasto di accensione 

Caratteristiche tecniche:

  • Sistema operativo Android 3.0 “Honeycomb”
  • Rete dati Quad-band GSM/GPRS/EDGE (850/900/1800/1900 MHz), 3G, HSPA (HSDPA a 10,2 Mbps, HSUPA a 5,76 Mbps)
  • Display touchscreen LCD capacitivo multitouch da 10,1″ WXGA con risoluzione 1280 x 800 pixel
  • Controller grafico NVIDIA GeForce
  • Processore dual-core NVIDIA Tegra 2 250 (ARM Cortex-A9 MPCore) a 1 GHz
  • 32 GB di memoria storage interna
  • 1 GB di memoria RAM (LPDDR2 SDRAM)
  • Wi-Fi 802.11a/b/g/n
  • Bluetooth 2.1+EDR con supporto A2DP
  • Fotocamera principale da 5 Megapixel con AutoFocus, flash e cattura video HD 720p
  • Fotocamera secondaria frontale da 2 Megapixel
  • Ricevitore GPS con A-GPS
  • Accelerometro
  • Bussola digitale
  • Connettore microUSB 2.0 Hi-Speed
  • Batteria agli ioni di litio
  • Uscita video-out HDMI 1.4 720p
  • Jack audio da 3,5 mm
  • Dimensioni 249,1 x 167,8 x 12,9 mm
  • Peso 730 g

Rispondi