Vivo si espande in nuovi mercati, in vista dell’Europa

E’ ormai evidente come in questi ultimi anni sia cresciuto il numero di produttori cinesi di smartphone che hanno deciso di non fermarsi solo al proprio territorio d’origine ma di espandersi anche in nuovi mercati per raggiungere una fetta di pubblico ancora più ampia e variegata, con risultati molto positivi come nel caso di Huawei (divenuto ormai il terzo produttore di smartphone al mondo).

Nella lista di società che hanno in mente questo traguardo troviamo anche Vivo, azienda che in pochi anni è riuscita ad imporsi sul mercato tanto da confermarsi il quinto produttore di smartphone a livello globale. E’ proprio Vivo che ha confermato un più ampio piano di espansione globale per il futuro, che la porterà a raggiungere nuovi territori in vista, nei prossimi anni, del lancio dei suoi dispositivi anche in Europa.

Alex Feng, Senior Vice President di Vivo, ha ricordato che nel 2014 l’azienda ha deciso di debuttare sul mercato internazionale, e da allora ha svolto una serie di ricerche approfondite con l’intento di offrire al pubblico ciò di cui ha bisogno, con prodotti in grado di puntare su design e qualità tecniche in grado di competere con i principali colossi del settore.

Adesso il produttore cinese conferma che nei prossimi mesi lancerà i suoi dispositivi anche in nuovi mercati tra cui Taiwan, Hong Kong, Singapore, Africa e Russia. Ma questo nuovo passo potrebbe aprire la strada, in futuro, ad una ulteriore espansione in altri territori che potrebbero consentire a Vivo di raggiungere anche i principali paesi d’Europa.

In attesa di scoprire quale sarà l’accoglienza riservata in questi nuovi mercati, ricordiamo che di recente Vivo ha lanciato sul mercato alcuni prodotti molto interessanti, dal Vivo X20 e X20 Plus, dalle dimensioni generose, al Vivo V7+, che integra un display FullView, con cornici ridotte.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: