Xiaomi presenta Mi Mix 2 e Mi Note 3

Dopo mesi di indiscrezioni e dettagli sulle novità che Xiaomi avrebbe presto presentato al pubblico, per quanto riguarda gli smartphone, è finalmente arrivato il momento che tanti aspettavano con la conferenza che si è tenuta ieri in Cina permettendo al produttore cinese di aprire il sipario sulle novità in arrivo a breve sul mercato.

Così è stato, e in occasione dell’evento Xiaomi ha svelato al pubblico i nuovi smartphone Mi Mix 2 e Mi Note 3. Il primo si rivela il successore del fortunato Mi Mix, considerato il primo smartphone senza cornici. Il secondo, invece, come previsto dalle indiscrezioni appare come una versione con display più ampio dell’ottimo Mi 6.

Partiamo da Mi Mix 2, il secondo modello di smartphone bezel-less presentato da Xiaomi. Il dispositivo appare con un design quasi del tutto identico al suo predecessore, differenziandosi per le cornici ancora più sottili, soprattutto nella parte inferiore, e per le dimensioni. Il display è da 5.99 pollici con risoluzione Full HD+ (2160×1080 pixels) e possiede una scocca realizzata in alluminio e ceramica.

Internamente troviamo il processore Qualcomm Snapdragon 835 con 6GB di RAM e memoria interna da 64GB, 128GB o 256GB. La fotocamera posteriore è da 12MP e quella frontale, posizionata in basso, da 5MP. La batteria è da 3400mAh, è presente il lettore per le impronte digitali ed è supportata la connettività LTE. Il prezzo parte da 3299 yuan (circa €420) per la versione base e arriva fino a 3999 yuan per la variante con 6GB di RAM e 256GB di storage.

Xiaomi ha svelato al pubblico anche il nuovo Mi Note 3, che può essere descritta come una variante dalle dimensioni più generose, del Mi 6. Il display ha una diagonale da 5.5 pollici e il terminale è alimentato dal chip Qualcomm Snapdragon 660, insieme a 6GB di RAM e memoria da 64GB o 128GB. Nella parte posteriore troviamo una doppia fotocamera con sensori da 12MP e frontalmente un sensore da 16MP. Mi Note 3 supporta LTE, NFC, Wi-Fi e integra porta USB Type-C, lettore di impronte digitali e sensore per il riconoscimento del volto. La batteria è, invece, da 3500mAh.

Mi Note 3 parte da 2299 yuan (circa 320 euro) e arriva fino a 2999 yuan per la variante più costosa.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: