PayPal introduce un widget per effettuare pagamenti tra smartphone Android con chip NFC

Logo di PayPalL’ultima volta che PayPal e Android si sono incontrati i termini non sono stati proprio amichevoli, infatti PayPal aveva denunciato Google per appropriazione di segreti commerciali. Ma si sa, gli affari rendono tutti amici e così oggi PayPal ha annunciato un widget per la sua applicazione Android che permetterà di effettuare scambi di denaro tra due smartphone dotati di chip NFC.
L’applicazione di PayPal, sia per Android che per iPhone, già adesso permette lo scambio di denaro tra terminali grazie all’integrazione con Bump, ma considerato l’impegno profuso da Google nel sostenere la tecnologia NFC con l’annuncio di dozzine di smartphone dotati di questa tecnologia entro l’anno, PayPal avrà pensato bene di portare la concorrenza direttamente nel campo del suo potenziale avversario: Google Wallet.

Paypal abilita lo scambio di denaro tramite NFC
Il funzionamento è molto semplice. Tramite il nuovo widget si fa una richiesta di per dare o ricevere denaro immettendo la cifra desiderata; a questo punto si accostano i due terminali fino a quando si sentono vibrare. A questo punto la seconda riceve la richiesta, inserisce il proprio PIN di autorizzazione e la transazione è compiuta.

PayPal fa sapere che le transazioni di questo tipo che si appoggiano a un conto bancario o sul saldo del conto PayPal saranno gratuiti. Non è stato invece comunicato che tipo di commissioni saranno applicate per gli altri tipi di pagamento.

Il nuovo widget dovrebbe fare la sua comparsa nell’Android Market entro la fine dell’estate e almeno inizialmente  non si prevede una grande diffusione, essendo al momento il Nexus S l’unico smartphone dotato di chip NFC presente sul mercato.

Approfondimenti: blog ufficiale PayPal

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: