Android Market porta il tetto per le applicazioni da 50 MB a 4 GB

Logo di Android MarketLe applicazioni sono uno dei nodi fondamentali di un ecosistema complesso quale Android. Google lo sa bene, tanto da dedicare lo scorso maggio il secondo giorno della conferenza Google I/O 2011 quasi interamente ad Android Market, apportando notevoli novità sia funzionali che di immagine.

Appena il mese scorso inoltre Google ha provveduto ad aumentare la sicurezza del proprio Market tramite il lancio di Bouncer, un sistema automatico di rilevazione di malware. Adesso Google ha portato il limite massimo della dimensione delle applicazioni in Android Market da 50 MB a 4 GB. Vedremo i dettagli dopo il salto.

Schermata di Android Market
Il limite effettivo di spazio per un’applicazione rimane 50 MB, e la maggior parte delle applicazioni sono estremamente più piccole. Quello che cambia è la possibilità di caricare su Android Market anche i file di espansione, divisi in due file di massimo 2 GB ciascuno.

L’esempio tipico è quello dei giochi in alta definizione: si scaricherà prima la componente principale successivamente nei terminali moderni partirà automaticamente il download dei file aggiuntivi. Nei terminali più datati questo download supplementare partirà al primo lancio dell’applicazione.

I vantaggi principali saranno tre: l’utente potrà vedere fin da subito le dimensioni complessive dell’applicazione, il download dai server di Android Market sarà più veloce e il periodo di prova di 15 minuti per avere il rimborso partirà solamente al termine di tutto il download.

Approfondimenti: Android Developers Blog

Fonte: Android Community 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: