Dai creatori di Gmail arriva Inbox, un nuovo modo di gestire le email per Android, iOS e web

Logo di Google InboxIl gruppo di ingegneri software di Google dietro a Gmail ha creato Inbox, una nuova applicazione per Android, iOS e web via Chrome per ripensare il modo in cui gestiamo le email.

La nuova applicazione per adesso disponibile solo su invito, automatizza molte funzioni mettendo in evidenza le informazioni utili contenute nelle email e catalogandole automaticamente in gruppi coerenti. Un po’ come incrociare Gmail e Google Now. Maggiori informazioni nel comunicato ufficiale dopo il salto.

Google Inbox 
L’ultima novità si chiama Inbox. Realizzato dal team di Gmail e frutto di anni di lavoro, Inbox è, però, completamente diverso da Gmail: è una casella di posta pensata per dare attenzione alle cose davvero importanti.

Inizialmente, le email erano un modo semplice per inviare appunti digitali ai colleghi in ufficio. Ma a 30 anni di distanza dalla loro invenzione, e con il semplice utilizzo del vostro smartphone, adesso potete scrivere virtualmente a chiunque, in ogni angolo del mondo… dal vostro migliore amico al proprietario di quella pasticceria che avete scoperto settimana scorsa.

Con un’evoluzione di tale portata, affrontiamo sfide altrettanto nuove: riceviamo sempre più email, le informazioni chiave si perdono tra centinaia di messaggi e i nostri impegni più importanti possono sfuggirci di mente, specialmente quando lavoriamo dal nostro smartphone. Per molti di noi, gestire le email che riceviamo è diventato un compito che ci distrae, invece di aiutarci.

Se questa situazione vi suona familiare, allora Inbox fa per voi. Ecco alcuni esempi di come Inbox potrà mettersi al vostro servizio:

I gruppi di messaggi vi aiutano a organizzarvi
Inbox si basa e migliora la funzionalità delle categorie che abbiamo introdotto l’anno scorso in Gmail, rendendo semplice gestire le email simili insieme. Per esempio, tutte le ricevute o gli estratti conto della banca vengono raggruppati, per controllarli e poi archiviarli facilmente. Potete persino insegnare a Inbox ad adattarsi al vostro stile di lavoro, scegliendo quali email vorreste vedere raccolte in un unico gruppo.

Le informazioni più importanti: sempre in evidenza
Inbox mette in evidenza le informazioni chiave dei messaggi più importanti, come itinerari di volo, dettagli di un evento e foto e documenti inviati da amici e familiari, arrivando a mostrarvi informazioni utili e aggiornate, anche se non contenute nelle email, come lo status del vostro volo in tempo reale o i tempi di consegna di un prodotto che avete ordinato. I gruppi e gli elementi in evidenza lavorano in sinergia per mettere in rilievo solo le informazioni che vi servono davvero.

Schermata di Google inbox
Tutto alle vostre condizioni (e con i vostri tempi) con i promemoria e la funzione posticipa
Inbox vi rende facile concentrarvi sulle priorità, facendovi aggiungere qualsiasi promemoria, dal passare in lavanderia al ricordarvi di chiamare i vostri genitori. La casella di posta diventa il luogo in cui tenere traccia delle cose da fare, di qualsiasi cosa si tratti.

Schermata di Google inbox
Inbox vi dà anche suggerimenti utili per aiutarvi a sfoltire più velocemente le vostre liste di cose da fare. Per esempio: se scrivete un promemoria per ricordarvi di chiamare il ferramenta, Inbox mostrerà il numero di telefono del negozio e gli orari di apertura. Anche questi suggerimenti funzionano in sinergia con le email che ricevete. Se prenotate un ristorante online, Inbox aggiunge una mappa alla email di conferma della prenotazione. Acquistate un volo online, e Inbox vi darà un link per fare il check-in, sempre online.

Ovviamente non dovete fare tutto subito. Se il momento non è adatto o se dovete concentrarvi su qualcos’altro, Inbox vi permette di posticipare email e promemoria. Potete impostarli in modo da ricevere una notifica in un altro momento o quando arrivate in un luogo specifico, come a casa o in ufficio.

Provate Inbox
Oggi iniziamo a inviare i primi inviti per provare Inbox, e ogni nuovo utente potrà invitare altri amici. Siete impazienti? Potete scriverci a inbox@google.com per ricevere un invito appena ne saranno resi disponibili di nuovi.

Quando inizierete a utilizzare Inbox, vi sembrerà che il design e le funzionalità siano diversi rispetto a Gmail, e lo sono. Gmail sarà sempre qui per voi, ma Inbox è un modo nuovo e migliore per aiutarvi a concentrarvi sulle cose più importanti. E non vediamo l’ora di condividere questa novità con voi.

Approfondimenti: Blog ufficiale di Google Italia

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: