Dal 21 novembre ancora più enfasi sui tablet nel Google Play Store

Logo di Google Play StoreAnche se nell’ultimo periodo le vendite dei tablet Android sono aumentate considerevolmente e più della metà del mercato è domainata dal robottino verde, Google sembra avere ancora problemi a convincere gli sviluppatori ad ottimizzare le applicazioni per i tablet.

Dopo aver introdotto una selezione di app per tablet sul Play Store a marzo e aver fornito agli sviluppatori linee guida e check list per agevolare il loro lavoro, dal 21 novembre ci saranno cambiamenti ancora più radicali nel Play Store per favorire le applicazioni adatte agli schermi più grandi.

Da novembre nel play store sui tablet android vedremo in automatico app ottimizzate 
Dal 21 novembre accedendo al Play Store da un tablet Android vedremo automaticamente per prima cosa le applicazioni ottimizzate per tablet, che diventeranno una categoria visibile nel menu di navigazione princpale insieme a Più vendute, Gratis, Più redditizie, Nuove a pagamento, Nuove gratis e Di tendenza.
 
Di contro, le applicazioni che non hanno tenuto conto delle linee guida per i tablet saranno raccolte nella sezione “progettate per smartphone”. Fermo restando che è sempre possibile vedere tutte le applicazioni senza alcun filtro o categoria.

Approfondimenti: Post sul blog Android Developers

Fonte: Android Community

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: