Google aggiorna l’applicazione Shopper con l’aggiunta dei coupon

Logo di Google ShopperGoogle sta spingendo molto sul commercio elettronico nell’ultimo periodo, cercando di rendere gli smartphone con sistema operativo Android lo strumento principale per l’intero ciclo degli acquisti, dalla scoperta di offerte speciali o del prezzo migiore fino all’acquisto vero e proprio.
Per cambiare le abitudini delle persone occorre tempo e Google sta procedendo attraverso diversi stadi di sperimentazione sul territorio degli Stati Uniti muovendosi su diversi fronti. Se la nuova formula di pagamento con chip NFC Google Wallet è ancora riservata a poochi, più numerosi saranno coloro i quali potranno usufruire dell’aggiornamento dell’applicazione Google Shopper.

Google Shopper adesso gestisce i coupon
Arrivata alla versione 1.5 adesso l’applicazione Google Shopper mostra dei tasti nella parte inferiore dello schermo per scoprire offerte speciali nei dintorni tratti da Google Places e gestire i propri coupon. Negli Stati Uniti l’uso dei coupon è molto diffuso e Google sta cercando in ogni modo di ritagliare la propria fetta di mercato contendendola a servizi concorrenti come Groupon e Facebook Deals.

Sarà interessante seguire lo sviluppo di questo scontro per il controllo del portafogli degli utenti e vedere quando e come queste iniziative saranno estese anche al resto del mondo, vista la loro natura fortemente “locale”.

Fonte: Android Central

 

Rispondi