Google Drive per Android si aggiorna sottraendo funzionalità

Logo di Google DriveL’ultimo aggiornamento dell’applicazione Google Drive per Android fa l’opposto di quello che ci si aspetterebbe, ovvero toglie delle funzionalità già presenti invece di aggiungerne di nuove.

Dopo aver aggiornato non sarà più possibile modificare i documenti di testo e i fogli di calcolo direttamente dall’applicazione ma si sarà costretti ad installare le nuove applicazioni Google Docs e Google Sheets per farlo.

Google Drive ora serve solo a leggere e non più ad editare 
Come si può vedere dall’immagine sopra, adesso sarà direttamente Google Drive a proporvi di installare Google Docs quando tenterete di modificare un documento di testo.
 
La scelta di suddividere le funzionalità di una singola applicazione in parti separate risponde alla logica di consentire aggiornamenti specifici e più rapidi per le singole applicazioni e serve anche psicologicamente a fornire un’alternativa puntuale alle altre applicazioni concorrenti presenti sul Play Store.

Presto Google rilascerà anche un’applicaizone dedicata per la creazione e la modifica di slides e presentazioni, chiudendo in questo modo il cerchio della sua offerta di applicazioni d’ufficio.

Non è probabilmente la soluzione più semplice in quanto costringe ad installare più applicazioni invece di una soltanto ma in cambio otteniamo anche la possibilità di usare Docs e Sheets offline, relegando Drive al ruolo di raccoglitore di documenti e semplice visualizzatore.

Approfondimenti: Applicazione Google Drive su Play Store

Fonte: Android Central

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: