L’ultimo aggiornamento di Google Docs per Android rende i documenti accessibili offline

Logo di Google DocsDa qualche ora è disponibile un aggiornamento per l’applicazione Google Docs che introduce alcune novità di carattere estetico e una funzionale lungamente richiesta. Sarà ora possibile selezionare uno qualsiasi dei nostri documenti e renderlo accessbile anche in assenza di connessione internet, risolvendo una delle criticità di questa applicazione.

Google Docs provvederà ad aggiornare automaticamente il documento in questione non appena saremo collegati ad una rete Wi-Fi, in alternativa sarà data la possibilità di eseguire questo aggiornamento manualmente tramite un apposito tasto situato nella sezione “Offline” dell’applicazione. Fra le operazioni che si possono compiere in assenza di collegamento internet ricordiamo la  possibilità di rinominare un file o segnarlo con una stella tra i preferiti.

Google Docs per Android adesso gestisce i documenti offline
L’altra novità introdotta con questo aggiornamento riguarda la visualizzazione dei documenti su tablet Android, adesso disposta su tre riquadri per agevolarne la navigazione. Il documento si adatta per una visualizzazione orizzontale o verticale  e il riquadro dei dettagli mostra l’anteprima del documento completo dei suoi dati salienti come chi l’ha creato e chi è autorizzato ad accedervi.

Visualizzazione tablet del nuovo Google Docs per Android
Se si consulta un documento su un tablet Android mentre si è collegati ad internet verrà automaticamente scaricata una versione ad alta risoluzione del documento. Sarà possibile scorrere tra le pagine dello stesso con uno swipe verso destra o sinista oppure muoversi velocemente tramite uno slider posto nella parte inferiore dello schermo.

Approfondimento: Google Mobile Blog

Fonte: Android Central 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: