PocketBreeze per Android, widget personalizzabile per gestire la propria agenda

Logo di PocketBreeze per AndroidDa pochi giorni ha fatto la sua comparsa nel Market Android un’applicazione per la gestione di calendari e agende dal nome PocketBreeze, sviluppata dalla software house SBSH Mobile Software. Il nome risulterà forse familiare a chi utilizza smartphone da diversi anni, infatti si tratta della conversione per sistema operativo Android di una delle applicazioni più famose per Windows Mobile.
L’intera applicazione ruota intorno al widget che mostra i nostri impegni futuri. Il widget è disponibile in tre diverse dimensioni: a tutto schermo, medio 4×3 righe e piccolo 4×2 righe. Gli impegni sono di facile lettura, con dei simboli per indicare a colpo d’occhio le particolarità dell’appuntamento, troviamo l’integrazione con Google Calendar, Exchange e con i compleanni di Facebook.

La schermata principale di PocketBreeze per Android
I giorni visualizzati nel widget possono essere collassati per risparmiare spazio e un’utile barra accanto al giorno indicherà i momenti della giornata impegnati e quelli liberi. Direttamente dal widget è possibile toccare un impegno per vederne i dettagli oppure aggiungere un nuovo appuntamento.

PocketBreeze è facilmente personalizzabile attraverso i temi 
PocketBreeze è facilmente personalizzabile attraverso l’applicazione di temi: si potrà scegliere tra un elenco di temi già esistenti dal Theme Center oppure crearne uno proprio attraverso uno strumento di creazione online così che il widget possa adattarso a qualsiasi stile presente sullo smartphone.

Opzioni di configurazione di PocketBreeze 
PocketBreeze è abilitato per lo scrolling per le interfacce grafiche alternative che lo supportano, come Laucher Pro o ADW Launcher. Se invece si utilizza l’interfaccia standard di Android due comodi tasti permetteranno lo scrolling verticale.

PocketBreeze è disponibile nell’Android Market al prezzo di € 2,80 ed è compatibile con Android 1.6 Donut o superiori.

Approfondimenti: PocketBreeze in Android Market

Fonte: blog ufficiale di SBSH Mobile Software

 

Rispondi