Presto Foursquare ci suggerirà automaticamente i migliori posti dove andare

Logo di FoursquareFoursquare, la più famosa applicazione per la geolocalizzazione, sta per compiere un ulteriore passo avanti in termini di utilità e praticità d’uso. Oltre a continuare a permetterci di effettuare i check-in nei luoghi che visitiamo Foursquare presto ci suggerirà autonomamente dei luoghi interessanti da visitare vicino la nostra posizione.

La possibilità di ottenere suggerimenti in maniera del tutto automatica senza dover aprire l’applicazione ricorda da vicino una delle caratteristiche migliori di Google Now. La possibilità di effettuare check-in nei luoghi suggeriti resta del tutto discrezionale.

Suggerimenti automatici di Foursquare 
Foursquare trarrà i luoghi migliori da suggerire dall’immenso database di check-in e tips accumulato nel corso degli anni dai suoi milioni di utenti. Questi suggerimenti si attiveranno quando visiteremo luoghi nuovi e non durante i nostri percorsi abituali in cui si presume che conosciamo i dintorni.
 
Per chi è preoccupato dal consumo di batteria che una simile funzionalità potrebbe causare Foursquare rassicura dicendo che dai loro test interni hanno rilevato un consumo della batteria dello 0,7% all’ora o l’equivalente giornaliero di una partita di venti minuti ad Angry Birds.

Questa nuova funzionalità è stata resa attiva per migliaia di utenti Android già in queste ore per essere poi estesa a tutti nell’arco di qualche mese. Èprevisto anche l’arrivo su iOS ma non è stata fornita alcuna data per quel sistema operativo.

Approfondimenti: Blog ufficiale di Foursquare

Fonte: The Verge

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: