Swiftkey X: la tastiera software che ti legge nel cervello

Logo di Swiftkey XIl Market Android è pieno di tastiere software alternative, che risultano essere una delle categorie di applicazioni più gettonate. Fino ad Android 2.3 Gingerbread infatti la tastiera standard non era molto performante, così sia le case costruttrici con le loro personalizzazioni che gli sviluppatori hanno avuto vita facile nel proporre le loro alternative.
La sopravvivenza sul mercato però non è semplice e ogni applicazione deve primeggiare in qualcosa per emergere. Tra le tastiere alternative abbiamo soluzioni originali come Swype che sostituisce la battitura sui tasti con lo scorrimento delle dita oppure soluzioni come Swiftkey particolarmente abile a predire la prossima parola che vorremo utilizzare. La nuova versione di Swiftkey migliora questa capacità predittiva e cambia il nome in Swifkey X.

Una nuova livrea per Swiftkey X
TouchType migiora ulteriormente il motore di inferenza del linguaggio Fluency rendendo la tastiera estremamente personalizzata e incentrata sul nostro modo di esprimerci e sul vocabolario che utiliziamo. I cambiamenti si riscontrano già in fase di installazione.

Fase di setup di Swiftkey X
La prima volta che lanceremo il programma verremo condotti per mano attraverso una fare di setup. Per prima cosa sceglieremo quali lingue utilizzare e scaricheremo i relativi vocabolari; l’applicazione può supportare fino a tre lingue contemporaneamente.

Dopo di che avremo la possibilità di concedere a Swiftkey X la possibilità di accedere al nostro account di posta Gmail, a Facebook e Twitter. L’applicazione analizzerà i messaggi che inviamo per studiare la struttura delle frasi e i vocaboli utilizzati così da suggerire le parole più appropriate in fase di scrittura.

Infine potremo scegliere tra due diversi stili di scrittura: preciso o rapido. Questa scelta influenzerà la distribuzione delle zone di maggiore sensibilità distribuite sulla tastiera in prossmità dei tasti e modificherà l’equilibrio fra la correzione automatica, a cui fa più affidamento chi scrive rapidamente, e il suggerimento delle parole, maggiormente utilizzato da chi scrive con precisione.

Swiftkey X è disponibile gratuitamente nel Market Android come beta e funziona sui dispositivi montanti Android 2.1 o versioni superiori

Approfondimenti: Blog di TouchType

 

Rispondi