Google Play Store: in arrivo una nuova suddivisione dei guadagni a favore degli sviluppatori

Google_Play_Store_5_logoE’ ormai da quasi 8 anni che il Google Play Store, il negozio virtuale del colosso di Mountain View, è stato ufficialmente aperto, e nel corso degli anni ha permesso a milioni di utenti in possesso di dispositivi Android di accedere ad una vastissima selezione di applicazioni, giochi, musica, film e tanto altro ancora, a beneficio non solo della stessa Google, ma anche degli sviluppatori che creano software per questa piattaforma.

Proprio gli sviluppatori, infatti, possono beneficiare di una suddivisione dei ricavi che, allo stato attuale, porta il 70% degli introiti generati dalle applicazioni agli sviluppatori e il 30% a Google. Ma a quanto pare, in linea con quanto annunciato da Apple, anche il colosso di Mountain View si starebbe apprestando a introdurre una serie di importanti novità che andranno a beneficio della community di developers.

Leggi il seguito

Addio QuickOffice, la famosa app verrà tolta dal mercato nelle prossime settimane

Logo di QuickOfficeDopo aver acquistato la compagnia due anni fa e aver reso l’applicazione gratuita per tutti, Google ha annunciato che rimuoverà l’applicazione QuickOffice da Google Play Store e da App Store nelle prossime settimane.

Questa decisione segue l’annuncio effettuato durante la conferenza Google I/O 2014 della compatibilità nativa di Google Documenti, Google Fogli e Google Presentazioni con i documenti in formato Microsoft Office.

Leggi il seguito

Android, superati PSP, Vita, DS e 3DS nella vendita di giochi

android logo small

Ottimo risultato per il robottino verde che per la prima volta supera gli incassi delle console per il gaming di Sony e Nintendo piazzandosi al primo posto nella classifica dei giochi più venduti (i dati si riferiscono al Q2 del 2013); il mercato delle console sta ovviamente vivendo un periodo di crisi (basti considerare i livelli di potenza e prestazioni ormai raggiunti da smartphone e tablet), ma gli appassionati di lunga data mostrano comunque ancora un buon livello di interesse.

Sony e Nintendo dovrebbero a questo punto tentare di espandersi sbarcando magari nel mercato dei giochi su Android o iOS, dove avrebbero indubbiamente molta più visibilità.

Leggi il seguito

Google Glass, in arrivo un app store dedicato

project glass logoContinua senza soluzione di continuità l’ascesa dei Google Glass, che stando agli ultimi rumors potrebbero presto beneficiare di un app store dedicato – il cui nome dovrebbe essere “Boutique” – un lettore musicale e un lock screen definitivo.

Il meccanismo di sblocco in fase di elaborazione è tuttavia molto complicato, il tutto per far si che nessun utente oltre al proprietario possa utilizzare gli speciali occhiali hi-tech; a conferma di ciò saranno presenti quattro meccanismi di unlock attraverso i quali l’utilizzatore di turno scorrerà su e giù sul touchpad laterale e sarà chiamato ad eseguire per ciascuno delle swipe gesture orizzontalmente.

Leggi il seguito

Il Google Play Store raggiunge i 50 miliardi di download

Google Play logoGrande traguardo per lo Store di Google: Larry Page, cofondatore di Google, ha infatti annunciato che il Google Play Store ha toccato quota 50 miliardi di download. Ad impreziosire l’obiettivo raggiunto il fatto che non più tardi di due mesi fa, in occasione del Google I/O 2013, lo stesso Page aveva annunciato i 48 miliardi di download raggiunti: in poco meno di due mesi lo Store virtuale di Montain View ha dunque superato la soglia dei 2 miliardi di download.

Decisivo per il raggiungimento di questo obiettivo il crescente numero di attivazioni quotidiane di dispositivi Android, che ad oggi si aggira attorno al milione e mezzo.

Leggi il seguito

Google Play Store, raggiunto il record per il maggior numero di download effettuati

google play store logo smallLa società Canalys ha realizzato un’indagine statistica studiando il variegato universo degli store attivi con riferimento ad ogni sistema operativo presente sul mercato; a fare la parte del leone il Google Play Store, che sui 13,4 miliardi di download complessivi registrati è risultato il primo store in assoluto con il 51% del totale.

Per quel che riguarda invece i maggiori incassi il ruolo di leader della classe spetta ad Apple e al suo App Store, che ha conseguito da solo il 74% dei ricavi totali del settore.

Leggi il seguito

Il platform game Mega Run – Redford’s Adventure debutta sul Google Play Store

Mega Run logo smallMega Run – Redford’s Adventure, il famoso platform game, è adesso scaricabile dal Google Play Store e risulta dunque disponibile per gli utenti Android; ormai da qualche tempo la casa sviluppatrice del software, la Get Set Games, stava lavorando alla realizzazione di una versione ottimizzata per Android, e nella giornata di ieri si è concluso ufficialmente il rilascio.

Sino alla scorsa settimana la possibilità di accompagnare il mostriciattolo arancione Redford – protagonista del gioco – nelle sue mille avventure rappresentava un’esclusiva dei soli possessori di device Apple; proprio i migliaia di download effettuati dall’App Store hanno convinto gli sviluppatori ad ampliare la gamma di potenziali clienti realizzando una versione ottimizzata per gli amici del robottino verde.

Leggi il seguito

Amazon App-Shop per Android finalmente disponibile anche in Italia

Logo di Amazon App StoreCome vi avevamo anticipato qualche mese fa Amazon App Store è finalmente disponibile anche in Italia. Dopo aver accettato per quattro mesi applicazioni proposte dai vari sviluppatori, Amazon ha esteso il proprio market alternativo per applicazioni Android a Italia, Francia, Germania, Spagna e Regno Unito.

Amazon App Store proporrà una applicazione gratuita al giorno, suggerimenti personalizzati in puro stile Amazon, recensioni degli utenti e acquisti in 1 click. Negli scorsi mesi negli Stati Uniti abbiamo assistito anche ad applicazioni rilasciate in eslcusiva o anche edizioni speciali realizzare per questo store.

Leggi il seguito

Facebook lancia App Center, una selezione delle migliori applicazioni legate al social network

Logo di Facebook App CenterDopo l’acquisizione miliardaria di Instagram, Facebook continua a mostrare il proprio interesse verso i dispositivi mobile con il lancio di App Center, una directory di applicazioni native e webapps per Android e iOS che sono legate in qualche modo al social network di Zuckerberg.

L’App Center raccoglie 600 applicazioni, selezionate fra tutte quelle che interagiscono con Facebook o che lo usano solo come forma di autenticazione. Troviamo una lista di categorie sulla sinistra, un carosello in alto e due settori con le applicazioni consigliate e un altro con le applicazioni usate dai nostri amici.

Leggi il seguito

La voce Google Play appare nella homepage di Google

Logo di Google PlayIn queste ore la barra dei servizi visibile nella parte superiore della homepage ufficiale del motore di ricerca Google si è arricchita di una nuova voce, che risulterà particolarmente utile agli utenti dei dispositivi mobili basati sul sistema operativo Android.

Da qualche ora, infatti, in mezzo tra Mappe e YouTube è presente la voce Google Play, che offre l’accesso diretto al recentemente aggiornato app store per dispositivi mobili basati sulla piattaforma mobile di Google, ora denominato Google Play Store e precedentemente noto come Android Market.

Leggi il seguito