Hands-on: Qualcomm Android developer phone 2012

In fotoChi ci segue da tempo ricorderà la puntata dello scorso anno della nostra rubrica Hands-On in cui avevamo presentato una ricca galleria fotografica di un esemplare di developer phone basato su Android e usato da Qualcomm per effettuare le prove in “ambienti controllati” e per mostrare le potenzialità delle architetture basate sui propri processori.

Dopo il modello dello scorso anno vi mostriamo in questa puntata il developer phone Qualcomm del 2012, un modello realizzato in concomitanza con l’uscita della nuova CPU Qualcomm Snapdragon S4, presentata negli ultimi mesi, che abbiamo ritratto nella photogallery che segue.

Leggi il seguito

Samsung Galaxy Nexus & Elio e le Storie Tese: Android sale sul palco!

logo Samsung Galaxy NexusIl prossimo 11 gennaio, Samsung in collaborazione con Google, offrirà a tutti gli utenti italiani la possibilità di partecipare attivamente al concerto di Elio e le Storie Tese, che sarà trasmesso in streaming a partire dalle ore 21 sul sito Internet di Samsung Italia.

Protagonista dell’evento insieme alla band, sarà lo smartphone con tecnologia Android Samsung Galaxy Nexus,  il recente “developer phone”,  precursore del nuovo sistema operativo Android 4.0 Ice Cream Sandwich, nato proprio dalla collaborazione tra Samsung e Google.

Leggi il seguito

Hands-on: Qualcomm Android developer phone

In fotoCome abbiamo potuto appurare in più occasioni, la statunitense Qualcomm è un’azienda fortemente impegnata nello sviluppo di chipset e processori sempre più potenti per i più recenti dispositivi mobili dei produttori più apprezzati.

Non tutti sanno però che per i propri test l’azienda non utilizza modelli di telefoni preesistenti ma si affida a soluzioni “fatte in casa”, probabilmente per effettuare le prove in “ambienti controllati”, ed è così che, strano ma vero, esistono degli smartphone Android marchiati Qualcomm, dei “developer phone” estremamente potenti che la società distribuisce ai propri partner: di seguito ne vediamo un esemplare che abbiamo avuto per le mani.

Leggi il seguito