Facebook acquista Instagram per un miliardo di dollari

Logo di InstagramCome hanno già comunicato gli amici di Hi-Tech Italy nella serata di ieri è arrivato l’annuncio ufficiale dell’acquisto di Instagram da parte di Facebook per l’esorbitante cifra di un miliardo di dollari, parte in contante e parte in azioni di Facebook.

Questa notizia arriva appena una settimana dopo lo sbarco di Instagram sulla piattaforma Android. Gli sviluppatori dell’applicazione, che rimarranno un team indipendente all’interno di Facebook, non stanno con le mani in mano e continuano ad aggiornare l’app per Android come vedremo dopo il salto.

Ancora aggiornamenti per Instagram per Android
Grazie all’ultimo aggiornamento Instagram adesso funziona anche sui tablet Android e sui dispositivi Wi-Fi, corregge alcuni bug e infine permette lo spostamento dell’applicazione sulla scheda SD, funzione fondamentale per gli smartphone dotati di poca memoria.

Tornando alla notizia di apertura, l’acquisto da parte di Facebook ha provocato reazioni contrastanti. Da entrambe le parti in causa sono arrivate assicurazioni sulla immutata indipendenza del team di sviluppo, che da parte sua assicura che le principali funzioni del servizio resteranno immutate.

Le preoccupazioni principali vertono attorno ad alcune caratteristiche peculiari di Instagram che risultano lontane dalla filosofia e dalla chiusura di Facebook come il sistema di API pubbliche o la capacità di condividere le proprie immagini con altri social network. Senza considerare gli interrogativi riguardanti la proprietà delle immagini caricate e in generale i termini della privacy.

Tutti argomenti su cui si è già espresso Zuckerberg ma che dovranno trovare verifica alla prova dei fatti quando i due servizi verranno effettivamente integrati.

 Approfondimenti: comunicazione di Facebook; comunicazione di Instagram

Fonte: The Verge 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: