Google sviluppa Bouncer, il servizio automatico per rilevare il malware nelle app dell’Android Market

Android_logoIn un post pubblicato sul Google Mobile Blog, il colosso di Mountain View ha rivelato di aver ideato un sistema automatico per rilevare il software contenente malware nell’Android Market, denominato Bouncer, ovvero “Buttafuori”.

Il servizio è composto da una serie di controlli di sicurezza,  ed oltre ad effettuare la scansione delle applicazioni Android appena caricate nel market per ricercare malware, spyware e trojan, analizza periodicamente le app alla continua ricerca di comportamenti “sospetti” che possano derivare da software dannoso.

immagine android market
Google afferma che da quando Bouncer è entrato in funzione (molto prima di averne rivelato la sua esistenza…),  la presenza di malware nell’Android Market è diminuita di circa il 40 per cento.

Con la realizzazione di Bouncer, finalmente Big G sembra in grado di fornire una risposta concreta alla richiesta di maggiori controlli sulla sicurezza delle applicazioni presenti nel proprio app store ufficiale.

Approfondimenti: Google Mobile Blog

Fonte: The Verge

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: