Il Papa utilizza un tablet Android per accendere le luci dell’albero di Natale di Gubbio

Android logoPapa Benedetto XVI la scorsa settimana ha acceso le luci del più grande albero di Natale del mondo, situato a Gubbio in Umbria , e grazie ad un tablet Android  non ha dovuto neanche allontanarsi dal Vaticano per farlo.

L’albero in questione è in realtà una gigantesca distesa di luci a forma di albero di Natale che copre una superficie di 130 metri quadrati su un versante del Monte Ingino, proprio  sopra la città di Gubbio.

immagine albero di natale gubbio
L’allestimento di questo spettacolo di luci è curato, sin dal 1981, da una squadra di volontari e secondo i dati forniti dal Vaticano, la base dell’albero è di circa 450 metri di larghezza e si estende per 750 metri lungo il pendio che va dalle mura medievali della città sino alla basilica di S. Ubaldo, la forma dell’albero è realizzata con 300 luci verdi ed in cima è posta una cometa composta da 250 luci che copre un’area di 1.000 metri quadrati.

In un primo momento il Papa avrebbe dovuto utilizzare un iPad per avviare l’illuminazione dell’albero, ma allla fine invece si è optato per un tablet  Sony S con sistema operativo Android, collegato con una connessione wireless alla rete elettrica che alimenta il gigantesco albero di Natale.

immagine tablet sony s1
La cerimonia di accensione dell’illuminazione è stata trasmessa dai media nazionali ed internazionali, ed hanno partecipato rappresentanti del mondo della cultura, dello spettacolo e della politica.

Fonte: Tomsguide

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: