Intel stoppa la produzione di CPU per smartphone e tablet

Logo di IntelIntel non sta passando un ottimo momento societario e dopo aver licenziato diverse migliaia di dipendenti è arrivata una nuova doccia gelata per l’azienda americana: la produzione di processori per smartphone e tablet è stata fermata.

Indubbiamente possiamo dire che l’azienda non ha ottenuto il successo sperato, ma allo stesso tempo non ci aspettavamo che, nonostante i discreti risultati ottenuti in termini di performance, si decidesse di chiudere questa sezione.

Nuovi processori Intel Z3000 per tablet Android 
Ovviamente la notizia riguarda tutti quegli smartphone e tablet Android che erano in cantiere e che da oggi in avanti dovranno affidarsi solamente a Qualcomm o Mediatek, giusto per fare due nomi blasonati.

Attendiamo gli sviluppi futuri con la speranza anche di capire come si muoveranno aziende del calibro di ASUS che da sempre lavoravano in sinergia con Intel in ambito mobile.

Approfondimenti: Abstract sui nuovi processori Intel

Fonte: The Verge 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: