La corte regionale di Dusseldorf blocca la vendita di Samsung Galaxy Tab 10.1 in tutta Europa

Logo del Samsung Galaxy TabLa guerra fra i due colossi dell’elettronica Apple e Samsung continua senza esclusioni di colpi nei tribunali di tutto il mondo. Appena una settimana fa vi avevamo raccontato di come Apple fosse riuscita ad ottenere dalla corte federale di Sidney il blocco delle vendite in Australia del Samsung Galaxy Tab 10.1.
Adesso la situazione per Samsung sembra farsi ancora più grave perché Apple è riuscita ad ottenere dalla corte regionale di Dusseldorf il blocco delle vendite del Samsung Galaxy Tab 10.1 con conseguente ritiro dal mercato per violazione di proprietà intellettuale nei confronti dell’iPad. L’effetto di questa ingiunzione preliminare ha effetto su tutta Europa ad esclusione dell’Olanda.

Il Samsung Galaxy Tab 10.1 troppo simile ad iPad per la corte tedesca
Samsung dovrà quindi rimuovere il proprio tablet Android di punta da tutti gli scaffali europei, pena una multa da 250.000 euro per ogni violazione. Samsung potrà opporsi in appello a questa decisione preliminare ma la procedura durerà almeno quattro settimane e per tutto questo periodo l’ingiunzione sarà comunque valida impedendo la vendita del tablet con danni sia economici che di immagine.

Fonte: SlashGear

Rispondi