Niente riconoscimento facciale su Google Glass per il momento

Logo di Google GlassGoogle Glass non è un prodotto qualunque, si tratta dell’esplorazione di un nuovo tipo di tecnologia indossabile che pone diversi interrogativi sulle sue potenzialità e sui limiti anche etici del suo impiego, domande a cui bisognerà dare una risposta prima della messa in commercio del prodotto prevista entro un anno.

Ascoltando le opinioni di coloro i quali stanno partecipando al progetto Explorer di prova sul campo, Google ha deciso che non approverà alcun programma di riconoscimento facciale per Glass fino a quando non ci saranno delle leggi adatte per proteggere in modo adeguato la privacy delle persone.

Google Glass 
Questa decisione va ad aggiungersi ad altre simili già prese in fase di progettazione. Per esempio il piccolo display in vetro è sempre illuminato quando Glass è in funzione permettendo a tutti di capire che si sta interagendo con esso.
 
Le regole sull’impiego del riconoscimento facciale all’interno del Glassware, il software sviluppato per Google Glass, potranno cambiare col tempo ed è sempre possibile per gli sviluppatori impiegare codice non autorizzato, ma in questa fase iniziale di ricezione del prodotto da parte del pubblico era importante per Google rilasciare delle dichiarazioni ufficiali in tal senso.

Approfondimenti: pagina ufficiale di Google Glass su Google+

Fonte: Android Central 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: