Samsung controdenuncia Apple in Corea, Germania e Giappone

Logo di SamsungProsegue la telenovela giudiziaria dei grandi marchi dell’elettronica. Nello scorso episodio avevamo visto Apple fare causa a Samsung per 16 presunte violazioni, di cui 10 relative a brevetti. La puntata si era chiusa con Samsung che accettava la sfida e prometteva di ribattere in tribunale. E così è stato.
Nel suovo episodio Samsung ha fatto sapere di aver citato Apple per la violazione di 10 brevetti. La controdenuncia di Samsung assume però un carattere più internazionale perché coinvolge tribunali situati in Corea del Sud, Germania e Giappone.

Guerra legale tra Samsung e Apple
I brevetti tirati in ballo da Samsung riguardano principalmente la riduzione del consumo di corrente durante la trasmissione dati, la tecnologia 3G per ridurre gli errori durante la trasmissione dati e la tecnologia wireless di trasmissione dati.

La denuncia di Apple giunge poco prima del lancio sul mercato del nuovo Samsung Galaxy S II, che potrebbe rappresentare un ottimo concorrente dell’iPhone e a pochi giorni dalle notizie sulle vendite dell’iPad 2 che risulterebbero inferiori alle previsioni. 

Samsung ha dichiarato che questa sua azione legale è una risposta attiva alle denunce di Apple e serve a proteggere le sue proprietà intellettuali e assicurare la sua continua crescita e innovazione nel settore della comunicazione mobile.

Fonte: Reuters

 

Rispondi