[MWC 2011] Hands-On: Motorola ATRIX (‘Olympus’)

In fotoOltre all’interessantissimo tablet Motorola XOOM ed al già ben noto smartphone Motorola FLIPOUT, al MWC – Mobile World Congress 2011 svoltosi lo scorso febbraio a Barcellona abbiamo potuto fare la conoscenza in maniera molto approfondita di un altro atteso smartphone Android del produttore di Schaumburg, Illinois.

Stiamo parlando del potente Motorola ATRIX (alias MB860, identificativo IHDP56LS1, codename “Olympus”), noto anche come Motorola Atrix 4G, uno dei prodotti più ammirati dell’intera manifestazione fieristica catalana e tra i più gettonati presso lo stand Motorola, la cui caratteristica più apprezzata è l’architettura basata su un processore dual-core Tegra 2 di NVIDIA: vediamolo insieme nella nostra esclusiva galleria fotografica “hands-on”, realizzata al MWC, comprensiva di scheda tecnica.

Leggi il seguito

In-App purchase: dalla settimana prossima si potranno acquistare elementi aggiuntivi direttamente nelle applicazioni Android

Logo dell'Android MarketA gennaio Google aveva introdotto diversi cambiamenti al suo Market introducendo la versione online, la conversione automatica dei prezzi nella valuta dell’acquirente e fornendo agli sviluppatori la documentazione necessaria per prepararsi ad implementare gli in-app purchase.
Da Mountain View comunicano che la funzione di in-app purchase sarà attivata la settimana prossima. Gli sviluppatori hanno quindi una settimana di tempo per caricare gli elementi aggiuntivi che intendono vendere sul Market e testare il funzionamento del sistema prima che venga aperto agli utenti.

Leggi il seguito

E’ ufficiale, il tablet BlackBerry PlayBook sarà in grado di far girare applicazioni Android

Logo di BlackBerry PlaybookUn mese fa vi avevamo parlato delle voci sempre più insistenti secondo cui il nuovo tablet di RIM, il BlackBerry PlayBook, sarebbe stato in grado di far funzionare applicazioni Android. Quelle voci vengono adesso confermate da un comunicato stampa ufficiale della stessa Research In Motion.
Il BlackBerry PlayBook debutterà negli Stati Uniti il prossimo 19 aprile, ma la compatibilità con le applicazioni Android sarà resa disponibile solo quest’estate. Tutti i dettagli e le prime dimostrazioni di questa nuova convergenza verranno resi disponibili durante il BlackBerry World che si svolgerà ad Orlando, in Florida, dal 3 al 5 maggio.

Leggi il seguito

[MWC 2011] Hands-On: Sony Ericsson Xperia Neo

In fotoDopo aver presentato i modelli Xperia Play, Xperia Pro e Xperia Arc, con questa puntata della nostra rubrica Hands-On concludiamo l’esame ravvicinato dei nuovi modelli di smartphone Android presentati da Sony Ericsson al Mobile World Congress 2011 con il nuovo Sony Ericsson Xperia Neo (alias MT15i, codename Halon, noto anche come Hallon).

Anche questo smartphone è basato sul sistema operativo Android 2.3 “Gingerbread” ed era in mostra presso lo stand Sony Ericsson all’evento fieristico catalano nella forma di 2 esemplari rispettivamente di colorazione blu scuro e rosso, che abbiamo ritratto nella galleria fotografica che segue la scheda tecnica completa.

Leggi il seguito

Su HTC Incredible S non si potranno installare ROM modificate

Logo di HTC Incredible SI nuovi terminali di HTC mostrati in febbraio al Mobile World Congress di Barcellona non avevano fatto scalpore per la fantasia o l’innovazione, trattandosi per lo più di versioni aggiornate di dispositivi già presenti sul mercato. HTC Incredible S era in parte un’eccezione perché il suo predecessore non era mai arrivato in Europa.
Sembra però che proprio questo terminale covi una brutta sorpresa per chi ama personalizzare fino in forndo il proprio smartphone e sperimentare tutte le sue possibilità: il terminale avrebbe infatti il bootloader bloccato impedendo di fatto la possibilità di installare ROM modificate.

Leggi il seguito

Aperto il programma di sviluppo software per Kyocera Echo, il primo smartphone Android con doppio display

Logo di Kyocera EchoNel corso del CTIA Wireless che si sta svolgendo ad Orlando, in Florida, Kyocera ha annunciato la partenza del suo programma di sviluppo per software Android ottimizzato per Kyocera Echo, il primo dispositivo Android dotato di doppio display che debutterà sul mercato statunitense il 17 aprile 2011 con l’operatore Sprint.
Il kit di sviluppo del software (SDK) fornito dal programma dà accesso alle speciali API necessarie a far interagire le applicazioni con il doppio display, oltre alla documentazione di supporto. Ultimamente anche Motorola aveva lanciato un servizio di supporto ai programmatori chiamato MOTODEV, dedicato al suo tablet Xoom.

Leggi il seguito

Il browser web Firefox 4 disponibile per Android in Beta

Mozilla Firefox - logoPochi giorni fa è stata rilasciata da Mozilla la versione finale di Firefox 4 per tutti i PC e quest’oggi si ha già la notizia del porting di questo browser web open source per il sistema operativo Android.

L’applicazione, denominata Firefox 4 Mobile e disponibile gratis in versione Beta (per la precisione questa release è la  Release Candidate, passo immediatamente precedente al rilascio della versione finale), è ancora in fase preliminare e di conseguenza potrebbe presentare essere problemi di stabilità.

Leggi il seguito

Samsung e Google producono il Nexus S 4G per le reti Sprint

Samsung Google Nexus SIl Samsung Nexus S è il terminale nato dalla collaborazione fra Google e Samsung ed è il successore del Nexus One; i terminale di Samsung ha riscosso un grande successo tra i fan di Android e proprio per questo è in arrivo la versione 4G del suddetto terminale.

Questa versione, denominata Sprint Nexus S 4G from Google sarà creata per poter connettersi alla rete di quarta generazione WiMAX, che ricordiamo è la rete ultraveloce del carrier americano Sprint; a parte questa modifica sembra che il terminale manterrà tutte le caratteristiche della versione commercializzata in tutto il mondo.

Leggi il seguito

A Milano l’ATM sperimenta la tecnologia NFC per il mobile ticketing

Logo di Mobile Pass MilanoVi avevamo già raccontato come Google è in procinto di sperimentare i pagamenti via NFC tramite il Nexus S in diverse città degli Stati Uniti. Questa volta l’Italia non vuole rimanere indietro nell’adozione delle nuove tecnologie e decide di sperimentarle nell’ambito dei trasporti come già avviene a Hong Kong, Singapore e Tokyo.
Come leggiamo anche su Hi-Tech ItalyATM, l’azienda trasporti milanese, ha stretto una partnership con Telecom Italia per presentare il nuovo servizio Mobile Pass. A partire dall’11 aprile 100 volontari potranno pagare il biglietto di tram, metropolitana, autobus e filobus tramite un cellulare con chip NFC fornito loro.

Leggi il seguito