Google starebbe per sperimentare i pagamenti dal cellulare

Logo dei telefoni NexusBloomberg ha raccolto indiscrezioni secondo cui Google starebbe per iniziare una sperimentazione del sistema di pagamento da cellulare utilizzando i chip Near Field Communication (NFC) installati sulla sua ammiraglia, il Samsung Nexus S. La sperimentazione si dovrebbe tenere a New York e a San Francisco.
Per portare avanti questo progetto Google avrebbe pagato per fare installare migliaia di POS speciali sviluppati da VeriFone Systems. Anche l’azienda di pagamenti mobili ViVOtech dovrebbe partecipare alla sperimentazione, che dovrebbe estendersi anche a Los Angeles, Chicago e Washington D.C. La sperimentazione dovrebbe durare quattro mesi.

Leggi il seguito

App con malware: 260mila smartphone Android infettati da trojan

Logo di Android MarketCirca 2 settimane fa abbiamo scritto della presenza nell’app store Android Market di ben 21 applicazioni contenenti codice malevolo in grado di attaccare i singoli telefoni rendendoli vulnerabili a degli exploit in grado di consegnare ai loro autori tutti i dati sensibili degli utenti colpiti.

In questi giorni Google ha resa nota l’entità dell’attacco mediante malware, svelando che sono stati addirittura 260.000 gli smartphone Android infettati dai trojan presenti nelle ben 58 app incriminate e prontamente rimosse dall’app store di Android in quanto sfruttavano una falla di sicurezza di Android 2.2.1 “Froyo” e versioni inferiori.

Leggi il seguito

SPB sta sviluppando nuove interfacce per Android Honeycomb

Logo di SPBTutti i tablet con sistema operativo Android Honeycomb che abbiamo visto finora presentavano l’interfaccia nativa di Google senza apporre alcuna modifica all’interfaccia. Questa situazione potrebbe presto cambiare grazie alla software house russa SPB.
Un filmato di Slashgear mostra all’opera quattro diverse interfacce sviluppate da SPB per i tablet Android 3.0 che si differenziano molto da quello che abbiamo visto finora. Sfruttando la potenza dei processori dei nuovi tablet l’interfaccia si trasforma in un ambiente tridimensionale ricco di widget i cui navigare.

Leggi il seguito

HTC Pyramind (HTC Pyramid): svelato inedito smartphone con Android 3.0

HTC - logo Nelle scorse ore il sito web cinese XDA.cn ha pubblicato le prime immagini e le specifiche tecniche parziali di 3 dispositivi mobili HTC, di cui uno basato su Android.

Oltre a 2 telefoni basati su Windows Phone 7, HTC Ignite e HTC Prime, il tris di smartphone è chiuso dall’HTC Pyramind (il cui nome è quasi certamente una storpiatura del sito cinese del più corretto HTC Pyramid), un potente device basato su Android 3.0 “Honeycomb” (sebbene questa versione di Android dovrebbe essere riservata ai soli tablet).

Leggi il seguito

Svelati i giochi precaricati sul Sony Ericsson Experia Play

Logo Sony EricssonIn previsione del lancio inglese del nuovo Xperia Play David Hilton, Direttore Marketing di Sony Ericsson per Regno Unito e Irlanda, ha svelato quali saranno i giochi precaricati sul cosiddetto Playstation phone. Si tratta di Bruce Lee Dragon Warriors, Tetris, Star Battalion, Crash Bandicoot, FIFA 10 e The Sims 3.
Al momento del lancio saranno disponibili altri 50 giochi tramite Playstation Suite comprendenti sia titoli PSOne che giochi per smartphone, tutti ottimizzati per Xperia Play. Hilton non esclude inoltre la possibilità di trovare lo smartphone in vendita nei negozi di giochi oltre che in quelli di telefonia.

Leggi il seguito

Angry Birds Rio per Android sarà un’esclusiva di Amazon Appstore

Logo di Angry BirdsRovio ha annunciato tramite un post sul suo sito ufficiale che  Angry Birds Rio per Android sarà disponibile in esclusiva sull’Amazon Appstore. Il gioco è stato realizzato in collaborazione con la 20th Century Fox e riproporrà l’ambientazione brasiliana del film animato RIO in uscita nei cinema italiani il 15 aprile.
Amazon intende sfruttare la popolarità del gioco campione di vendite per lanciare il suo appstore in cui sarà possibile trovare in vendita anche i due precedenti giochi Angry Birds e Angry Birds Season in versione senza pubblicità. E’ disponibile anche il nuovo accout su twitter @amazonappstore i cui primi due messaggi rimandano alla pagina ufficiale Amazon del gioco.

Leggi il seguito

[MWC 2011] Hands-On: Sony Ericsson Xperia Arc

In fotoProseguiamo la pubblicazione dell’ancora abbondante materiale inedito che abbiamo raccolto al Mobile World Congress 2011 presentando in questa puntata della rubrica Hands-On il nuovo Sony Ericsson Xperia Arc (alias LT15i, codename Anzu, noto anche come Xperia X12).

Si tratta di uno smartphone Android basato sul sistema operativo Android 2.3 “Gingerbread” e dal display da ben 4,2 pixel, nonché compagno di scuderia dei modelli Xperia Play e Xperia Pro (già visti più volte in questa rubrica), in mostra presso lo stand Sony Ericsson alla manifestazione fieristica di Barcellona nelle colorazioni nero (Black) e argento (Silver), che vedremo nella galleria fotografica che segue la scheda tecnica completa.

Leggi il seguito

Samsung lancia l’app MTV per smartphone Android

MTV - logoSamsung ha lanciato quest’oggi l’applicazione ufficiale di MTV per Android, che fino al prossimo 21 aprile sarà disponibile in esclusiva per gli smartphone e i tablet basati su Android prodotti dall’azienda sudcoreana.

L’app consentirà agli appassionati del canale TV di videomusica di seguire i propri artisti preferiti e di restare sempre aggiornati su tutto il mondo che ruota attorno al mondo della musica, con i suoi personaggi, artisti, gossip e, soprattutto, tanta musica.

Leggi il seguito

Nuove indiscrezioni sull’uscita dell’HTC Thunderbolt 4G

HTC - logoDopo la presentazione al CES 2011, l’HTC Thunderbolt, futuro terminale della casa taiwanese destinato al mercato statunitense, non aveva una data ufficiale di presentazione.

Abbiamo scritto di proposito “non aveva” perché secondo alcune indiscrezioni, che a questo punto potrebbero anche essere fondate, lo smartphone in questione potrebbe essere lanciato sul mercato durante il mese corrente, e precisamente il prossimo giovedì 17 marzo.

Leggi il seguito