Nintendo Switch Pro, alcuni leaks rivelano le novità: ecco le specifiche tecniche del nuovo modello

0
67

Una fuga di notizie da NVIDIA alimenta i rumors per Nintendo Switch Pro. Scopriamo insieme le specifiche della console.

Nintendo Switch Pro
Alcuni leaks svelano le caratteristiche di Nintendo Switch Pro – Androiditaly.com

Il mercato delle console da gaming affronta molte sfide in questo periodo. Già con la pandemia da COVID-19 si erano verificati alcuni problemi importanti per tutto il settore tecnologico. Le quarantene e le difficoltà legate al virus hanno reso più difficoltoso percorrere le catene logistiche.

Questa serie di ostacoli hanno portato il fenomeno conosciuto come la crisi dei semiconduttori. Fondamentalmente, è divenuto arduo reperire i microchip necessari per l’assemblaggio e la produzione di qualsiasi prodotto elettronico, dagli smartphone ai PC, dai tablet alle console.

La crisi si è poi abbattuta a cascata anche sulle case di sviluppo che hanno dovuto rivedere i piani e le deadline per la distribuzione di nuovi videogiochi. In questo marasma, che rischia di acuirsi a causa del conflitto in Ucraina, una fuga di notizie parrebbe regalarci informazioni su Nintendo Switch Pro.

Ovviamente, si tratta di rumors, quindi di notizie che sono trapelate senza nessuna sicurezza sulla loro veridicità. Il tutto è partito da NVIDIA, l’azienda produttrice di processori grafici. Da qui, il famoso leaker Nick Baker ha deciso di condividere con il pubblico le informazioni che aveva in suo possesso.

Le specifiche tecniche di Nintendo Switch Pro

In realtà qualche voce girava già da tempo. L’anno scorso, infatti, prima che venisse annunciato il modello OLED, si attendeva già la comunicazione di una futura messa in vendita di Nintendo Switch Pro. Col passare dei mesi le voci si sono quietate, ma mai spente del tutto.

Stando a quello che sappiamo fino ad ora, esploriamo le specifiche tecniche di Nintendo Switch Pro. Partiamo parlando del processore, che sarà un octa-core da 1,27 GHz, con 7 core disponibili per gli sviluppatori e uno riservato al sistema operativo. La GPU avrà un’architettura Ampere con 512 core a 1,1 GHz.

Per quanto riguarda la memoria, si parla di 128 GB di storage e 8 GB di RAM con velocità variabile in versione portatile, a 77 GB/s, e docked, a 88 GB/s. La RAM, così come i core del processore, avrà 7,1 GB disponibili sugli 8 totali. Sul display non si sa tanto, se non la risoluzione di 1080p.

Si tende a escludere un upscaling da 720p a 4K, partendo tra i 1080p e i 1440p. L’output avrà una capacità, come detto, fino a 4K e 60 fps. Il modulo WiFi dovrebbe essere uguale a quello della versione attuale. Trattandosi di rumors, non si sa nulla sull’eventuale prezzo, nè sulla data di uscita.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here