State of Play di Hogwarts Legacy, il gameplay su PS5 ha un evento suo, ecco ora e data

0
84

State of Play di Hogwarts Legacy, data e ora dell’evento con gameplay su PS5, finalmente uscita.  Tutti i dettagli sullo show di PlayStation, che mostrerà un gameplay di PS5, e che ora possiamo condividere con voi.

Hogwarts Legacy, davvero abbiamo una data? – Androiditaly.com

Sembra assurdo, quasi un’utopia, eppure potremmo davvero avere una data per l’uscita di Hogwarts Legacy. Sony PlayStation ha annunciato infatti la data e l’ora dello State of Play dedicato a Hogwarts Legacy, che mostrerà il gameplay in versione PS5, che non redavamo dalla prima presentazione. Potremo vedere il gioco basato sul mondo di Harry Potter il 17 marzo 2022 alle 22:00. Quindi ragazzi, questa sera tutti collegati!

Lo State of Play del 17 marzo 2022 dedicato a Hogwarts Legacy durerà all’incirca 20 minuti e mostrerà 14 minuti di gameplay su PS5 del gioco, con una piccola presentazione.

“Bacchette a portata di mano per un nuovo State of Play incentrato su Hogwarts Legacy, con un approfondimento esteso al gameplay, giovedì 17 marzo alle 22:00: play.st/3KFzJ4F Cita così nel suo Tweet, PlayStation Italia.

Tramite il PS Blog, Avalanche Software e Warner Bros Games hanno affermato: “Da quando abbiamo svelato Hogwarts Legacy, il trailer è stato visto oltre 28 milioni di volte sul canale YouTube di PlayStation. Abbiamo promesso di mostrarvi di più quest’anno, ed è finalmente tempo di mantenere la promessa.” Sarà quindi possibile seguire lo State of Play di Hogwarts Legacy su Twitch o su YouTube, in entrambi i casi sarà disponibile alle 22. Successivamente, sarà pubblicato un “articolo speciale che aggiungerà un po’ di contesto a ciò che vi mostreremo”, sempre tramite il PS Blog. Insomma, avremo di che raccontare.

“Hogwarts Legacy è il sogno che si avvera per moltissimi fan. Una fantasia che dura da oltre vent’anni e finalmente si concretizza grazie agli sforzi congiunti di Avalanche e Portkey Games. Scegliendo di trattare un periodo antecedenti sia alla storia di Harry Potter sia a quella di Newt Scamander, gli sviluppatori si sono costruiti piena libertà di azione senza per questo lasciare indietro alcuni capisaldi in grado di restituire quel senso di familiarità dovuto ai romanzi e ai film. A livello di contenuti sembra un gioco estremamente promettente e porre l’enfasi sull’Antica Magia è senza alcun dubbio molto interessante, resta da capire come vorranno gestire la struttura del gameplay e quanto saranno in grado di bilanciare la vita scolastica con l’esplorazione tipica degli open-world.”

Abbiamo atteso davvero per molto tempo queste novità, e quasi non ci speriamo più, eppure in un momento di sole brutte notizie, una cosa buona.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here