Basket e Netflix uniti in un unico oggetto: ecco il futuro della palla canestro?

0
61

Difficilmente vediamo l’uscita di prodotti come questo, ragione per la quale, beh, non possiamo fare altro che stupirci e chiederci come sia possibile che esistano. Ma in che modo potrebbe esserci utile un canestro smart?

Galassia HD1, l'oggetto spaziale più lontano mai avvistato
L’immagine mostra chiaramente uno schermo sopra un canestro – Androiditaly.com

Tutti noi ci stiamo chiedendo la stessa cosa: chi si sarebbe mai aspettato che potesse nascere un progetto così innovativo? Sicuramente nessuno, ma è anche vero che quando accadono questi eventi, non possiamo che essere davvero contenti. Non a caso potremo avere l’opportunità di ottenere qualcosa che nessuno di noi ha, motivo per cui ci riteniamo essere abbastanza soddisfatti al riguardo.

Tuttavia, non è un tipo di prodotto che potremmo avere facilmente. Ha un costo di molto maggiore rispetto agli oggetti della stessa categoria, però rimane, in ogni caso, una opzione diversa da tutte le altre esistenti. Ciò vale a dire che non dovremmo perderla o prenderla sottogamba, dunque preoccupiamoci di vedere che cosa sia.

Costo e descrizione

Galassia HD1, l'oggetto spaziale più lontano mai avvistato
Il display mette a disposizione molte info utili sulle partite – Androiditaly.com

In poche parole si presenta come un canestro con un grande schermo, una fotocamera per rilevare i movimenti effettuati dal giocatore – cosicché si possano calcolare i vari dati statistici come le traiettorie – e per concludere la connettività Wi-Fi. Diciamo che non sia un “dispositivo” che si vede tutti i giorni, ecco perché crediamo che sia diverso dai normali canestri.

Lo schermo in alta definizione è la principale caratteristica della componente “smart” di Huupe, che può essere installato sia in ambienti interni che esterni. I progettisti hanno ure integrato alcune applicazioni di streaming, come Netflix per fare un esempio, ma il suo obiettivo primario dovrebbe essere quello di seguire degli allenamenti in diretta e on-demand.

L’app Huupe, che sarebbe il nome del canestro e del software collegato, viene installata sullo smartphone, ma è soltanto il display che visualizza le informazioni inerenti alla sessione di allenamento, oppure a quella libera, per evidenziare i dati sul numero di canestri; stessa cosa avviene anche per altri tipi di aggiornamenti che verranno mostrati durante il corso delle partite.

Come se non bastasse, facendo uso dello schermo, potremo sfidare altri giocatori connessi all’app. La medesima viene utilizzata anche per via degli altoparlanti stereo da 20 W e la connettività Wi-Fi 5 con Bluetooth 4.2. Ad oggi non è prevista la distribuzione al di fuori degli Stati Uniti, ma per 4.000 dollari, ma chissà chi tra di noi si sognerà di acquistare un dispositivo come questo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here