Android Auto, ecco la versione 7.5 con alcune migliorie e delle novità

0
83

Abbiamo delle ottime notizie per le persone che fanno un uso continuo, e ovviamente utile, di Android Auto, il servizio di Google dedicato interamente ai mezzi di trasporto. Pare che abbia ricevuto un importante miglioramento dal punto di vista degli update, di conseguenza non potremo far altro che utilizzare un incredibile servizio che, adesso, è decisamente cambiato rispetto a come lo ricordiamo. Cosa hanno modificato in sostanza?

Android Auto, ecco la versione 7.5 con alcune migliorie e delle novità
Versioni del genere sono fondamentali, motivo per cui bisogna sempre tenerlo aggiornato – Androiditaly.com

Google ha voluto farci aspettare un po’ di tempo prima di rilasciare, con assoluta certezza fra l’altro, un aggiornamento che mirava propriamente a rendere l’applicazione in questione più efficiente sotto ogni punto di vista. È normale dopotutto: non può permettere che uno dei suoi servizi migliori rimanga privo di patch significative a lungo, ragione per la quale doveva essere accuratamente controllato a tempo zero.

E sembra che abbiano preso sul serio questa loro iniziativa, non a caso hanno voluto rilasciare un aggiornamento niente male e che mira propriamente a rendere il servizio di Google molto diverso da come ci aspetteremmo che sia. Chiaramente verrà cambiato in positivo, non serve nemmeno specificarlo a fondo, ma è anche vero che parlarne per capire che cosa stiamo dicendo sia essenziale; scopriamolo subito e senza indugio.

Lo strano update per Android Auto

Android Auto, ecco la versione 7.5 con alcune migliorie e delle novità
Ed ecco un altro grande aggiornamento di Android Auto – Androiditaly.com

Era da alcune settimane che se ne parlava nel canale beta, e adesso pare che ci sia finalmente la possibilità di installare l’update direttamente dal Google Play Store. L’aggiornamento riguarda Android Auto 7.5, e proprio come abbiamo voluto accennare è diverso da ciò che pensavamo potesse essere; non ha niente a che vedere con i precedenti miglioramenti.

Questo “potenziamento“, per cui l’azienda non ha rilasciato un changelog, sembra più che altro una rifinitura e non mostra nessun cambiamento visibile per gli utenti, o almeno non per coloro che non sono esperti. Dovrebbe trattarsi – in teoria – di un Coolwalk, cioè un’interfaccia completamente rivisitata e che consentirà di accedere ad un multitasking limitato.

Ora come ora pare che l’update sia piuttosto stablle, ma con Android Auto c’è sempre la possibilità che si presentino nuovi bug difficili da affrontare. Qualora li trovaste vi consigliamo vivamente di segnalarli direttamente dal Play Store, quindi è ovvio che dobbiate installare la patch affinché ci sia il modo di comprendere se siano presenti o meno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here