Telegram Premium è in uscita, la versione a pagamento è ufficiale, cosa cambierà per gli utenti?

0
25

Stanno iniziando a circolare delle nuove voci per quanto riguarda la versione a pagamento di Telegram, la quale sarà presto disponibile e potrà essere acquistata regolarmente da ognuno di noi. In sostanza si tratta di una vera e propria novità senza confine, e che pare abbia il preciso scopo di offrire una nuova vastità di informazioni e funzionalità per tutti coloro che vorrebbero provare delle nuove esperienze con essa. Ma che cosa ci dobbiamo aspettare di innovativo?

Telegram Premium è in uscita, la versione a pagamento è ufficiale, cosa cambierà per gli utenti?
Chiunque apprezzerà gli sforzi della società se quest’ultima apporterà delle modifiche singolari ai suoi progetti – Androiditaly.com

Per chi si fosse informato avrà sicuramente sentito parlare dei leak che hanno avuto a che fare con la versione a pagamento di Telegram, nonché una variante che verrà offerta dallo stesso Pavel Durov, il fondatore della società. Lo ha fatto sapere tramite un post sul suo canale ufficiale, il quale preannuncia l’uscita dell’opzione in questione.

A tal proposito, dunque, il founder ha voluto spiegare a tutti quanti che era da tempo che gli utenti “hanno chiesto di alzare i limiti di quello che è possibile fare con la app, quindi abbiamo cercato di capire come farlo. Il problema è che togliendo questi limiti per tutti, i nostri server e costi diventerebbero insostenibili, quindi non sarà possibile ‘invitare tutti a questo party‘”.

Le news di Telegram

Telegram Premium è in uscita, la versione a pagamento è ufficiale, cosa cambierà per gli utenti?
Telegram avrà anche una parte a pagamento con delle funzioni diverse – Androiditaly.com

Viene in seguito detto che, le alcune feature, non dovranno essere per forza presenti nella versione a pagamento; è stato già predisposto che potranno essere usato pure da coloro che non acquisteranno la variante di Telegram. Un esempio che possiamo fare è sicuramente la possibilità di vedere e scaricare i documenti ‘extra large’ postati dagli utenti Premium.

Infine, Durov ha concluso il post affermando che al di là del fatto che l’applicazione stia mettendo alla prova la pubblicità presente attualmente nei vari canali, il loro obiettivo sarà sempre quello di fornire un servizio a pagamento sia per finanziarsi che per mettere a disposizione delle nuove possibilità per tutti i clienti di Telegram.

Nel messaggio, in aggiunta, viene detto che l’uscita ufficiale di Telegram Premium avverrà entro questo mese, con un rapporto totale di 4,99 euro o dollari per ogni utente. Fra le maggiori features troveremo, a parte quella precedente che ovviamente sarà inclusa, l’upload di file più grandi e in tempi più rapidi, didascalie più lunghe e altre funzioni inerenti alle modalità maggiormente usate del servizio.

🔴 Fonte: www.gizchina.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here