DAZN migliorerà il proprio servizio grazie agli accordi con AGCOM, lo streaming diventerà superlativo

0
56

DAZN ha concluso un accordo molto importanti con AGCOM, riuscendo ad arrivare a compiere un compromesso con i fiocchi e che, a quanto pare, sarà utile per migliorare il servizio di streaming in questione. Ma che cosa hanno fatto?

DAZN migliorerà il proprio servizio grazie agli accordi con AGCOM, lo streaming diventerà superlativo
Stiamo vedendo un sacco di aggiornamenti utili al riguardo – Androiditaly.com

È arrivata ad una conclusione la vicenda che vedeva protagonisti DAZN e AGCOM, soprattutto dopo gli impegni da parte delle sue società ad arrivare a stringere un accordo. Ora, pare che AGCOM dovrà controllare per bene che le condizioni vengano rispettate come è giusto che sia: “Dopo un’intensa attività istruttoria che ha visto una proficua interlocuzione con DAZN, il consiglio ha approvato i seguenti impegni che DAZN dovrà rispettare e su cui l’Autorità dovrà vigilare”.

Ma quali sono gli elementi a cui dovrà fare attenzione? Uno tra questi sarà quello di attivare un contatto WhatsApp con il quale parlare nel momento in cui si necessiterà di assistenza: sarà attivo ogni giorno – domenica inclusa – dalle ore 8 alle 23, con tanto di canali di supporto finora esistenti che rimarranno naturalmente in vigore.

L’implementazione di un nuovo sistema d’aiuto per l’applicazione verde e i tempi di reazione promessi

DAZN migliorerà il proprio servizio grazie agli accordi con AGCOM, lo streaming diventerà superlativo
DAZN migliora il suo servizio – Androiditaly.com

La società ha tenuto anche a dire che voglia garantire una risposta entro 45 secondi ad almeno il 70% di chi si rivolge al servizio clienti telefonico: “DAZN si impegna, in ogni caso, a garantire l’operatività in presenza del customer service durante lo svolgimento di ogni incontro di Campionato di Serie A (e nella fascia temporale immediatamente precedente/successiva)”.

Ovviamente non manca la faccenda della qualità e della stabilità del segnale in streaming, che all’inizio dello scorso campionato ha provocato più di qualche fastidio ai clienti e molti disagi non indifferenti a DAZN. sono diversi gli impegni che riguardano questo aspetto, in merito al quale la società ha assicurato che predisporrà un’apposita unità interna e una congiunta con AGCOM, che possa assumere quanto prima “le decisioni opportune e disporre delle risorse necessarie per risolvere le eventuali criticità e supervisionare le attività e fornire indicazioni circa possibili interventi da effettuare”.

Il loro lavoro, continuando, sarà anche quello di offrire una qualità maggiore a quei clienti che non dispongono di collegamenti alla rete molto veloci: si agirà per ottimizzare al meglio i profili di encoding più bassi e per creare una roadmap che aumenti esponenzialmente l’uso del Multicast per il traffico sotto rete TIM.

🔴 Fonte: www.hdblog.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here