Un powerbank che alimenta qualsiasi dispositivo di casa: la folle idee sviluppata da uno YouTuber

0
109

Ad Hong Kong ecco nascere la powerbank suprema, per capacità (27 milioni di mAh) e anche per peso. Il costruttore Handy Geng è uno youtuber cinese famoso per le sue invenzioni eccentriche. Di questa soprattutto va molto orgoglioso.

ricarica in corso
Una sola powerbank per tutti gli apparecchi di casa? Si può fare. – Androiditaly.com

Nessuno avrebbe mai potuto concepire una powerbank per alimentare una casa fino a che non è arrivato Handy Geng. Uno youtuber di Hong Kong che non conosce limiti alla creatività né alla capacità di un’alimentatore portatile.

Portatile è una parola grossa per la sua ultima invenzione considerato quanto pesa. Per trasportarla il giovanotto ha dovuto munirlo di ruote e tirarlo “a rimorchio”. Ma con la sua capacità di 27 milioni di mAh può fornire accesso a 60 prese e alimentare tutti gli elettrodomestici di casa. 

Per costruire il mostruoso powerbank Feng si è servito del pacco batteria di un’auto elettrica. Il telaio esterno invece è stato realizzato artigianalmente in metallo. Il design fiale a dispetto delle dimensioni è quello di un comunissimo caricatore portatile. Con le due paratie in legno sui lati corti il look è impeccabile.

Lo youtuber del resto è un amante del fai da te. Viste le dimensioni della sua opera finale ha anche pensato di sfruttarla come se fosse un tavolino da salotto.

La dimostrazione della “home” powerbank

Handy Feng è il primo ad ironizzare sulla sua invenzione, ma a vederlo lavorare non c’è nulla da ridere. La costruzione della powerbank ha richiesto precisione e dedizione, per un risultato impeccabile. Un singolo caricatore con la capacità di 900 messi insieme.

Per dare una dimostrazione del potere Feng ha subito mostrato come la superbatteria sia in grado di caricare almeno 19 dispositivi smartphone in simultanea. Ma visto il numero di prese il numero di caricatori da collegare sarebbe molto più alto.

Le riprese accanto al fiume en plein air mostrano il lato “pratico” per chi vuole comfort anche fuori casa. Collegare la televisione e guardarsi un film mentre si pesca (spaventerà i pesci) e cucinare comodamente con una pentola elettrica anziché col fornelletto a gas. Come se non bastasse in simultanea si può far partire la lavatrice, come se si fosse davvero dentro una casa.

Una specie insomma di cucina/salotto integrati da trasportare e rimontare dove si vuole. Manca il fatto che servono anche dei buoni muscoli per spostare la mitica powerbank attraverso i sentieri e la città stessa. E soprattutto bisogna confidare nel bel tempo altrimenti…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here