CD Projekt dona 200.000 Euro per gli aiuti nella guerra Ucraino-Russa

0
66

CD Projekt RED ha annunciato tramite un comunicato stampa di aver donato oltre 200.000 euro in favore degli aiuti umanitari per le vittime dell’invasione russa in Ucraina che in questi giorni sta scrivendo una pagina nera nel libro dell’Europa

CD Projekt Red dona 200.000 dollari agli aiuti umanitari – Androiditaly.com

Pochi giorni fa la Russia ha invaso l’Ucraina, portando la guerra in Europa e sconvolgendo il popolo ucraino con morti, devastazioni, minacce. Nell’aria si sentono le sirene d’allerta e i bombardamenti, le urla, le lacrime. L’Europa non sa come agire per evitare di portare la guerra oltre i territori dell’Ucraina, ma non può neanche stare ferma a guardare.  Come gesto di solidarietà nei confronti dei loro “vicini di casa”, CD Projekt RED, la casa di The Witcher e Cyberpunk 2077 con sede in Polonia (che ha chiuso i confini ai Russi), ha pubblicato un messaggio sui social e donato oltre 200.000 euro in favore delle vittime del popolo ucraino che si ritrovano a dover stare nei condotti della metropolitana per non sopperire sotto ai bombardamenti.

“La recente invasione dell’Ucraina, dei nostri amici e vicini, ci ha scioccati e indignati”, recita il post di CD Projekt Red su Twitter, dove annuncia di aver donato ben 1 milione di Złoty, ovvero circa 216.000 euro, alla Polska Akcja Humanitarna (PAH), un’organizzazione umanitaria con sede in Polonia e che sta aiutando attivamente il popolo ucraino in questa crisi, tramite aiuti umanitari, cibo, strade di fuga, mezzi di trasporto.

Il team che sta dietro a CD Projekt RED- Androiditaly.com

In solidarietà con tutte le vittime di questa aggressione che come al solito rimettono con le loro vite la mente malata di un dittatore che si fa chiamare Zar dai suoi collaboratori (e che forse dovrebbe andarsi a leggere che fine hanno fatto gli ultimi zar), il Gruppo CD Projekt ha deciso di sostenere gli sforzi per gli aiuti umanitari donando 1 milione PLN alla PAH. Non possiamo rimanere indifferenti di fronte a queste ingiustizie, queste angherie piene d’odio e chiediamo a tutti di unirsi a noi e aiutare in ogni modo possibile, tramite donazioni che potete trovare in giro sui social. Insieme possiamo fare una grande differenza e aiutare chi, in questo momento, sta vivendo un vero incubo. “Quello di CD Projekt RED è senza dubbio ammirevole e che speriamo sia di ispirazione per altre iniziative simili.” A tal proposito, CD Projekt non è l’unica ad essersi mossa, anche 11 bit studios hanno mostrato il loro sostegno decidendo di devolvere gli incassi di This War of Mine alla Croce Rossa, mentre case di sviluppo ucraine come GSC, gli autori di Stalker 2, hanno lanciato degli appelli sui social per richiedere ogni aiuto possibile.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here