Samsung esagera e brevetta il display trasparente

0
67

Un display esagerato in tutto: stiamo parlando di una trasparenza su schermo che pensavamo di vedere solo in un prossimo futuro. L’idea di Samsung per lasciare il segno.

Samsung brevetta un display trasparente – Androiditaly.com

Un paio di giorni fa, l’ufficio mondiale brevetti, il WIPO, ha approvato straordinariamente un brevetto, di Samsung, depositato a luglio 2021. Il progetto è piuttosto ambizioso e dimostra quanto l’azienda continui a investire sul tema dei display flessibili, vedendo in loro il futuro degli smartphone. Del resto, la presenza di un display flessibile è la parte che va per la maggiore, soprattutto perché è “la novità” che molti cercano. Ebbene, ora ci si aggiunge pure questa.

Che poi, il display venga “fatto in quattro” o piegato in più posizioni come in questo caso poco importa all’azienda: Samsung è alla ricerca, e questa pare la cosa più evidente, di una o più soluzioni per trarre il meglio da questa tecnologia che ancora poco convince, e sembra che le stia brevettando tutte per trovare la formula perfetta. L’ultima può essere vista come una sorta di variante al progetto approvato pochi giorni fa proprio dal WIPO: si tratta di uno smartphone dal display che può essere regolato in più posizioni, non solo piegato in una sola “azione”.

il brevetto presentato a WIPO – Androiditaly.com

In condizioni normali, ossia con lo smartphone in configurazione compatta e senza pieghe, lo schermo occupa anche buona parte della superficie posteriore, ergo un doppio schermo. Poi, a seconda delle esigenze che ricerca, l’utente può decidere di sollevare la porzione di display fino a ottenere una superficie unica e perfettamente piana (senza la cunetta della piega), quindi con uno schermo molto ampio in diagonale, oppure ruotarlo ancora per ottenere un dispositivo dal form factor di un laptop, un mini pc. In posizione verticale, come si vede dagli schizzi del brevetto, c’è anche un supporto che lo tiene stabile in posizione e quindi non ci sarà nessun sintomi di precarietà.

SI PUÒ VEDERE ATTRAVERSO IL DISPLAY

Ma c’è di più, oltre alle continue posizioni, perché Samsung  è voluta andare oltre, spiega nel brevetto che una porzione del display all’occorrenza può anche diventare trasparente. Avete capito bene.  E la trasparenza si può anche regolare! Il film della pellicola si potrà anche rendere utile sulle fotocamere, rendendo le foto davvero uniche. Le opportunità che derivano da una soluzione simile, unica nel suo genere, sono parecchie, e starà a Samsung decidere se trasformarle in qualcosa di concreto oppure no. Il brevetto è ovviamente stato approvato, ne stiamo parlando, ma sarà Samsung a decidere come e quando cominciare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here