Twitch avrà una parte a Luci Rosse: arrivano i contenuti per adulti con tag dedicati

0
66

Stando alle parole dello youtuber Zach Bussey, Twitch potrebbe “allargare” la sua policy per quanto riguarda i contenuti per adulti.

Twitch Per Adulti
Twitch è pronto a cambiare la sua policy per quanto riguarda i contenuti sessualmente espliciti – Androiditaly.com

Come spesso abbiamo sottolineato in questo blog, le piattaforme di streaming hanno raggiunto una popolarità inimmaginabile fino a qualche tempo fa. La fruizione dei contenuti di intrattentimento di Netflix, Amazon Prime Video, NOW TV, Disney Plus, eccetera, è entrata a far parte della nostra quotidianità.

Non solo riproduzione di film e serie tv. Con Twitch, per esempio, si è portato alla ribalta il mondo del live streaming, con una miriade di canali seguiti da tantissime persone in giro per il mondo. La piattaforma è usata molto per la trasmissione di gameplay, ma anche per contenuti di approfondimento sui temi più disparati.

Molti personaggi famosi hanno scelto Twitch per comunicare con i propri fans. Per fare un esempio, i mitici Daft Punk hanno trasmesso una rarissima live risalente addirittura al 1997. Un noto streamer, invece, ha sostenuto di aver giocato in anteprima a GTA VI, commentandone le novità entusiasmanti.

La notizia più recente, per quanto riguarda Twitch, è quella che si riferisce alle nuove politiche relative ai contenuti. Anche se nulla è ufficiale per ora, in molti parlano di un allentamento sulle restrizioni in atto per il contenuto segnalato come materia esclusiva per adulti.

Cosa sarà permesso su Twitch e quale sarà il tag dedicato

Si tratta certo di un cambiamento importante, ma non di una rivoluzione. I contenuti sessuali non saranno riproducibili senza filtri, ma si lascerà più spazio ad alcuni riferimenti, atteggiamenti e conversazioni che finora non erano consentiti dalla policy della piattaforma di streaming.

Una lista di ciò che sarà permesso: incoraggiamento a conversazioni mature in chat; testo, titoli, contenuti a sfondo sessuale; arte esplicita a livello sessuale; pole dance e lap dance; inquadrature esplicite; espressioni del viso che richiamano l’eccitamento sessuale; baci prolungati.

E ancora, con il cambio di policy si potrà assistere a: riprese di palpeggiamenti o messa in mostra del proprio corpo; contenuti fetish, tra cui la possibilità di inquadrare i piedi; discussioni su esperienze o argomenti sessuali; contenuti dedicati per la formazione e l’educazione sessuale.

Tutti i contenuti che conterranno quanto sopra citato saranno etichettati con appositi tag che molto probabilmente riprenderanno il NSFW (Not Safe For Work) utilizzato su altre piattaforme, come Reddit, per indicare la presenza di contenuti con un linguaggio o con rappresentazioni sessualmente esplicite.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here