Xbox Series X da Microsoft si acquista subito la rigenerata

0
68

Sul Microsoft Store Dtatunitense arrivano delle Xbox Series X ricondizionate, tutte certificate nelle loro componenti e aggiornate all’ultima versione. Questa si può estendere fino a tre anni con Microsoft Complete. Valido per USA e Inghilterra.

xbox series x
Sul Microsoft Store c’è una bella sorpresa, purtroppo non estesa all’Italia. – Androiditaly.com

Mai stato così difficile procurarsi una Xbox Series X, ma Microsoft vuole rimediare. Da pochissimo sono infatti comparse delle console ricondizionate direttamente sul suo store online.

Cosa significa ricondizionato? Si tratta di dispositivi, in questo caso delle Xbox Series X, che vengono mandate in assistenza per la riparazione. Nel caso fossero già state acquistate tornano al cliente, altrimenti se isolate prima della vendita tornano sul mercato. Microsoft Store ha seguito questa strada per soddisfare la richiesta in crescita sia sullo store inglese che su quello americano.

Le Xbox ricondizionate sono proposte con uno sconto rispetto al prodotto nuovo e vengono abbinate con dei bundle per controller e giochi a prezzo ribassato. Le console hanno la garanzia di un anno, che si può però estendere a un triennio pagando un prezzo pari a 49 dollari o 39 sterline. Si tratta della formula Microsoft Complete che copre anche danni accidentali.

L’offerta statunitense propone la Xbox Series X a 511,47 dollari, completa di un gioco digitale e di un nuovo controller (la sola console costa in proporzione 469,99 dollari). Sullo store britannico invece è possibile scegliere se completare l’acquisto con un controller, mentre la console ammonta a 419,99 sterline.

Ricondizionare una console

xbox series x
Un processo di ristrutturazione molto accurato precede il ritorno sul mercato. – Androiditaly.com

La certificazione Microsoft per le console Xbox Series X assicura che ogni pezzo viene controllato e ristrutturato in ogni componente. Tutte le parti che necessitano di sostituzione sono fornite dall’azienda, che provvede anche di dotare la console di tutti gli aggiornamenti. Le componenti nuove sono originali e compatibili con il modello.

La strategia scelta da Microsoft richiama un po’ quella di Sony per quanto riguarda il modello PS5. La crisi del settore chip e materie prime continua a farsi sentire e ricorrere al “riciclaggio” permette di guadagnare tempo. Non soddisferà la domanda ma almeno parte di essa, ora che comprare un modello fresco di fabbrica è diventato un miraggio.

Quando si ricondiziona una Xbox o una PlayStation si punta ad avvicinarsi il più possibile al pezzo appena “coniato”. Oltre a cambiare i pezzi usurati si provvede anche a trattare l’estetica, eliminando danni o graffi superficiali. Inoltre si sterilizza tutto con tecnologia UV.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here