Come aumentare l’autonomia del tuo smartwatch? ecco qualche consiglio utile

0
173

Da qualche anno lo smartwatch è diventato più di un semplice accessorio. Molti ormai lo hanno integrato all’interno delle proprie abitudini, e la batteria scarica diventa una bella seccatura. Ci sono però dei sistemi per aumentarne l’autonomia.

smartwatch
Per molti lo smartwatch è essenziale alla pari del cellulare. – Androiditaly.com

Quanti possiedono uno smartwatch al giorno d’oggi? Che sia un modello SamsungXiaomi o Apple la squadra dei dispositivi indossabili ha allargato notevolmente le sue file negli ultimi anni. Senza dubbio vedere tutto da un display legato al polso rende più rapida la gestione delle notifiche e grazie alla funzionalità fitness è molto amato anche dagli sportivi.

Controllandolo continuamente però basta poco a scaricarne la batteria, come per lo smartphone. Ma soprattutto quando si ha di fronte una lunga giornata di lavoro è meglio usare una strategia per non ritrovarlo scarico in poche ore, proprio quando serve. I sistemi tuttavia variano leggermente a seconda del modello in dotazione.

Nel caso dell’ Apple Watch, la prima cosa da fare è migliorarne l’efficienza aggiornando subito il software all’ultima versione. Quando non lo si usa meglio optare per la modalità risparmio energetico, che si attiva dall’iPhone. Anche disattivare l’attivazione automatica del display che si accende quando la persona alza il polso aiuta a contenere i consumi. Infine anche usare l’opzione “Basso consumo” conviene, soprattutto se l’unica funzione che serve è l’orologio.

Considerato che l’uso maggiore è durante l’allenamento, abbinare il dispositivo ad una fascia toracica Bluetooth permette di alleggerire i consumi. Occorre però abbinare la fascia allo smartwatch dalle impostazioni.

E per gli altri modelli?

smartwatch wearOS
Per i dispositivi Wear OS o di altre marche cambia il metodo. – Androiditaly.com

Per gli smartwatch Wear OS ci sono alcuni consigli offerti da Google per aumentare la durata della batteria. Dallo smartphone si possono innanzitutto disattivare le notifiche non necessarie. Basta scegliere dalle opzioni “Blocca notifiche app” e selezionare l’applicazione che non si vuole monitorare.

Allo stesso modo qualora una delle ultime app installate richieda un grosso sforzo alla batteria meglio disinstallarla subito. Per scovarla basta controllare durata e utilizzo della batteria. Infine grazie alla “Modalità Cinema” lo schermo si disattiverà togliendo persino la funzione orologio, con un buon risparmio da parte della batteria.

Infine, ci sono anche delle linee generali per prolungare l’autonomia dello smartwatch. Limitare la connettività ad esempio: meno si tengono accesi il Wi-fi o la connessione dati, meno si consumerà la batteria. Lo stesso vale per la funzione di geolocalizzazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here